Reishi

Reishi

«The winter is coming», direbbero nella celebre serie tv “Game of thrones”, e con il freddo arrivano anche i rischi di ammalarsi ed inizierà anche la campagna vaccinale contro l’influenza stagionale. Alcune categorie ritenute a rischio (anziani, malati cronici, donne in gravidanza, personale sanitario) vengono ogni anno invitate a sottoporsi alla vaccinazione. Per coloro che desiderano affidarsi a soluzioni più soft segnaliamo alcuni tra i migliori rimedi naturali per prevenire l’influenza e le altre malattie invernali, che possono essere assunti anche in opportuno abbinamento. Gli effetti collaterali sono praticamente inesistenti e a differenza della vaccinazione, inoltre, che protegge solo da uno specifico virus, i rimedi naturali rinforzano le difese immunitarie, rendendo l’organismo più resistente sia nei confronti dell’influenza vera e propria sia anche di tutte le sindromi parainfluenzali. Sembrerà scontato, ma l’assunzione di vitamina C è ancora oggi un metodo molto efficace per evitare l’influenza ed i malanni della stagione invernale.

2017-01-03-09-38-52-amIl periodo è quello giusto per iniziare a consumare limoni, arance, pompelmi, ananas e tutta la frutta e la verdura ricca di questa vitamina. Altro consiglio è quello, nonostante il freddo e la brutta stagione, di non smettere di fare movimento. Le ricerche dimostrano infatti che per prevenire influenza e malattie stagionali è necessario muoversi con costanza e regolarità: chi predilige la sedentarietà ha quasi il doppio delle probabilità di ammalarsi di disturbi da raffreddamento e persino di soffrirne con sintomi più forti.

Ad ogni modo il principio ispiratore di un piano d’azione naturale per prevenire l’influenza e le malattie da raffreddamento è sempre il consueto, quello su cui si fonda la naturopatia: un trattamento unico per l’intera persona piuttosto che tanti e differenziati contro i singoli sintomi. I rimedi per attuarlo? Eccoli.


REISHI
Il reishi (Ganoderma lucidum) è uno dei più noti funghi terapeutici, ben conosciuto dalla tradizione cinese e giapponese. Alcuni suoi costituenti – i betaglucani – assomigliano alle molecole delle membrane cellulari dei microbi e vanno in questo modo a stimolare le difese naturali del corpo senza che ci sia una vera infezione in corso. Non c’è bisogno di usarlo “all’orientale”, in tisane e minestre: il reishi è in vendita anche in capsule.

ASTRAGALO

L’astragalo (Astragalus membranaceus) rappresenta uno dei fitoterapici più efficaci e indicati per rinforzare il sistema immunitario e prevenire e trattare i malanni di stagione. Il suo utilizzo aiuta l’organismo a difendersi meglio da virus e batteri responsabili delle affezioni delle vie respiratorie. L’attività immunostimolante dell’astragalo è stata validata da diversi studi clinici.

Astragalo

Astragalo



ZINCO

Lo zinco è un minerale prezioso per il sostegno immunitario che può offrire. Assunto sotto forma di integratore alimentare, oltre a essere utile in prevenzione, per “allenare” le difese del corpo, lo zinco è persino in grado di contrastare attivamente il raffreddore una volta contratto.

MANGANESE RAME

È l’associazione di oligoelementi perfetta in autunno e per tutto l’inverno. La sua azione sul sistema immunitario aiuta a evitare raffreddore, mal di gola, tosse, influenza e analoghi disturbi. Manganese rame è particolarmente consigliato nelle recidive e l’associazione di oligoelementi manganese rame si assume tipicamente al dosaggio di 1 fiala bevibile a giorni alterni, per almeno due mesi.

PROBIOTICI

Grazie alla loro capacità di stimolare le difese immunitarie anche i fermenti lattici aiutano a evitare influenza e sindromi parainfluenzali o, nella peggiore delle ipotesi, a diminuirne la durata dei disturbi e la severità.

OLIO DI CANAPA

L’olio di canapa spremuto a freddo se assunto regolarmente aiuta a proteggere e rafforzare il sistema immunitario, ha una funzione antiossidante ed antinfiammatoria. Per tutte le sue proprietà, come la proporzione ideale di grassi Omega-3 e Omega-6 presenti, può essere considerato un “vaccino” nutrizionale, nel senso che ha tutti i benefici di un alimento protettivo se inserito nella dieta quotidiana.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.