Quattro giorni di concerti, dai suoni reggae e hip hop, ad ingresso rigorosamente gratuito, aperto a tutti con la possibilità di campeggio gratuito. È il Positive River Festival che si terrà da giovedì 13 a domenica 16 settembre, quest’anno nella suggestiva location di Villa del Fulcino a Torrile.

Tantissimi gli artisti che si esibiranno sul palco del Positive River Festival arrivato alla sua nona edizione.

Nuova location ma stesso spirito per questa edizione, anzi, si torna in una dimensione più immersiva: il palco infatti è circondato da una pineta e da una natura incredibile.

Il sound è sempre di qualità, con sonorità divise per giornate che spaziano dall’hip hop, alla dancehall, alla dub, al reggae fino alle jam session.

Spiccano fra i tanti artisti Rancore, Africa Unite System of a Sound, Forelock and Arawak e Real Rockers.

Il Positive River Festival nasce nel 2010 a Mezzani sulle rive del Po, grazie alla passione di un gruppo di amici per la musica reggae e alla voglia di diffonderla e condividerla.

L’idea era riuscire a realizzare un festival ad ingresso gratuito, autofinanziato, che promuovesse il reggae in tutte le sue evoluzioni. La prima edizione ottenne un inaspettato successo. Da quel giorno, una continua crescita con riconoscimenti anche internazionali. La cura degli artisti chiamati Positive River viene elogiata per la valorizzazione e promozione di un made in Italy di qualità, che riesce a distinguersi a livello europeo e mondiale.

Da sempre oltre al reggae, il Positive River Festival dà spazio anche al mondo dell’hip hop, dei graffiti, della musica e della cultura di strada. Durante il giorno corsi di danza, dancehall grazie alla partecipazione di Groovment ASD.

Tantissime novità per l’edizione del 2018, che prevede anche uno spazio culturale il collettivo L’ABC ha organizzato diverse mostre ed esposizioni.

Non solo musica quindi, ma anche street food e bancarelle, grazie anche a tutti i partner che da sempre sostengono e vengono coinvolti nella manifestazione (Campus Music Industry, Ita Beatboxers, Parma Rap, Campovolo Reggae, Fulcino Park …).

Quest’edizione vede anche la partecipazione di EasyJoint che sarà presente durante tutti i quattro giorni del festival con uno speciale punto di informazione e acquisto all’interno del Positive River.

Per essere aggiornati sull’evento www.positiveriver.it.

Comments are closed.