Tea Time

Podstakannik, il portabicchieri dei treni russi

Podstakannik

Il podstakannik è un portabicchiere in metallo che caratterizza tutti i viaggi sui treni russi a lunga percorrenza e serve per mantenere stabile il bicchiere dove viene servito il , e quindi evitare di scottarsi le mani. Il podstakannik è stato inventato nel 1892 da Sergej Witte. Si rivelò subito un successo in quanto molto più stabile dei semplici bicchieri o tazze. 

All’inizio del XIX secolo molti artisti russi si cimentarono nella decorazione dei podstakanniki, fra loro vi fu anche il famoso gioielliere Carl Fabergé. A partire dagli anni ’30, l’URSS ampliò la lunghezza delle linee ferroviarie, e di conseguenza la produzione dei portabicchieri si intensificò. Negli anni ‘50 e ‘70 i podstakanniki, per lo più in stagno o argento nichelato, venivano prodotti in massa nelle fabbriche dell’Unione Sovietica quelli in argento, invece, erano più rari e presenti solo sulle tavole delle famiglie benestanti.

Queste stoviglie ebbero anche una funzione propagandistica: sui lati venivano incise immagini iconiche, legate alle date più significative della storia sovietica, alle città dell’URSS, alle scoperte scientifiche o ai personaggi che hanno segnato la crescita del paese. Fra le classiche decorazioni dei podstakanniki troviamo il primo volo dello Sputnik, avvenuto nel 1957.

I podstakanniki sono distribuiti ancora oggi a bordo dei treni russi, ma non hanno nessuna decorazione propagandistica, solo il logo delle ferrovie russe.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Cerca anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio