Giardinaggio

Piante che resistono alla siccità per un’estate piena di verde

Tra le piante più resistenti alla siccità non ci sono solo piante grasse ma anche una gran varietà di arbusti, fiori, erbacee e alberi

Santolina pianta
Quando pensiamo alle piante che non hanno bisogno di molta acqua e resistono alla siccità vengono subito in mente le
piante grasse, come cactacee e succulente, ma ai terreni aridi e poco irrigati resistono anche una numerosa varietà di erbacee, fiori, arbusti e alberi.

Grazie a queste varietà resistenti alla carenza d’acqua oltre a risparmiare sul consumo d’acqua non si avrà più il pensiero frequente dell’irrigazione, e si potrà irrigare anche dopo 2-3 settimane senza che le piante risultino danneggiate o sofferenti.

Alcune piante riescono a tollerare meglio la siccità grazie ad alcune caratteristiche fitologiche come: apparati radicali molto profondi in cerca di umidità negli strati più bassi del terreno, foglie di piccole dimensioni con una superficie traspirante ridotta al minimo, organi di riserva idrica, tessuti in grado di immagazzinare l’acqua, e infine fogliame ricoperto di peluria in grado di trattenere l’umidità e limitare l’evaporazione dalle foglie.
Ecco alcune tra le principali piante resistenti alla carenza d’acqua. 

ABELIA
L’abelia è una pianta dall’aspetto delicato ma è in realtà molto resistente, e può vivere bene con poca acqua. Può sopravvivere anche se non viene annaffiata per un po’ di tempo, anche perché per avere un aspetto ottimale dovrebbe essere annaffiata con moderazione.

MIRTO
Pianta nativa del mediterraneo, cresce facilmente nelle zone dal clima temperato e resiste benissimo alla siccità e alla salsedine ma teme molto il freddo. Sempreverde dalle foglie decorative e molto conosciuta per le sue gustose bacche utilizzate in cucina.

OLEANDRO
L’oleandro è un arbusto originario del mediterraneo che cresce spontaneamente senza essere annaffiato, se non con la poca acqua piovana che bagna questa zona d’Europa.
Nonostante tolleri molto bene la siccità, se riceve un po’ d’acqua produrrà una gradevole fioritura.

SANTOLINA
La santolina è un piccolo arbusto sempreverde della famiglia delle camomille, con foglie grigie e fiori gialli, molto decorativo. È rustica, capace di affrontare bene lunghi periodi di siccità e di non avere la peggio nei periodi di freddo intenso. Resiste molto bene alla salsedine.

ZINNIA
Originaria dell’America del Nord e del Messico, la zinnia è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, famosa per le sue fioriture dai colori accesi. Ama il caldo e il sole e sopporta bene anche l’estate più torrida. La posizione ideale per lei è in pieno sole e ventilata, invece non sopporta il freddo e i ristagni idrici che potrebbero danneggiarla.

Oltre questa piccola selezione di piante resistenti alla mancanza di acqua e facili da trovare vanno aggiunte anche alcune erbe aromatiche tra cui la salvia, che però deve essere ben radicata, il rosmarino tipico delle aree mediterranee e quindi già abituato alle stagioni aride, e la lavanda che resiste molto bene alla siccità. Quando si parla di erbe aromatiche però non va dimenticato che hanno bisogno di molta luce e quindi devono essere posizionate con cura in un angolo ben soleggiato.

La cura e l’attenzione richieste dalle piante durante la stagione calda sono molto impegnative e talvolta possono rappresentare un limite, per questo motivo si possono scegliere piante resistenti alla mancanza di acqua che ne facilitano di gran lunga la gestione.

Oleandro pianta



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio