Esistono veramente piante capaci di assorbire l’umidità? Ebbene sì, grazie al processo di fotosintesi delle piante, alcune specie sono in grado di assorbire piccole quantità di umidità e grazie a questa riescono ad essere più sane, verdi e rigogliose.
Queste varietà di piante non saranno la soluzione a tutti i problemi di umidità degli ambienti casalinghi ma sicuramente possono portare qualche vantaggio, oltre a dare un tocco di verde alla casa, anche nella stanza più umida, il bagno. Eccone alcune.

AGLAONEMA
Pianta sempreverde ideale per chi non ha il pollice verde visto che ha bisogno di pochissima cura. Si adatta perfettamente agli spazi umidi, come il bagno, alle correnti d’aria e vive a temperature basse e con poca luce.

AZALEA
Questa pianta è un vero e proprio deumidificatore naturale poiché assorbe l’umidità in eccesso presente nella stanza in cui è posizionata. Bisogna sapere però che le azalee risentono del riscaldamento domestico e del clima secco che si può creare per cui è importante bagnare sempre il terreno, senza però creare ristagni d’acqua. Da evitare assolutamente gli sbalzi di temperatura e l’esposizione alle correnti d’aria.
Inoltre l’azalea emana un profumo inebriante perfetto per eliminare il cattivo odore presente in una stanza.

BEGONIA
La begonia fa parte della famiglia delle bulbacee come l’orchidea, anche se rispetto a questa ha bisogno di meno cure. È una pianta molto decorativa grazie al colore dei suoi fiori che possono essere gialli, rossi e bianchi e si adatta bene agli ambienti umidi di cui riesce ad assorbire piccole quantità di umidità, proprio per questo è una delle piante più richieste per appartamenti con queste caratteristiche. Ha bisogno di terreni umidi ma ben drenati e non va posizionata alla luce diretta.

EDERA
Pianta rampicante o strisciante molto apprezzata per la sua versatilità e resistenza.
L’edera si nutre di umidità e se l’ambiente dovesse risultare troppo secco tenderà rapidamente a seccare, per cui è bene drenarla sempre in modo adeguato.

FELCE
Questa pianta non teme gli sbalzi di temperatura, ama l’umidità e richiede una luce non troppo intensa. Non gradisce gli ambienti troppo secchi motivo per cui è perfetta per essere posizionata in bagno, e se questa stanza dovesse diventare troppo asciutta, le foglie vanno nebulizzate con dell’acqua a temperatura ambiente, poco calcarea.

GERBERA
Pianta conosciuta per i suoi grandi e bei fiori colorati, ideali per dare un po’ di colore alla casa anche in inverno. Questa pianta, molto conosciuta con il nome di “margherita africana”, teme il gelo come il secco infatti l’unico ambiente ideale è quello umido. La gerbera è una pianta interna che assorbe l’umidità, e se il terriccio viene mantenuto costantemente umido crescerà rigogliosa.

ORCHIDEA
Belle ma delicate da gestire, le orchidee, essendo originarie delle zone tropicali, amano un clima caldo, luminoso e umido. In queste specie l’umidità dell’ambiente è fondamentale altrimenti tendono a seccare.
Per farle crescere sane e rigogliose l’umidità dell’ambiente in cui è inserita l’orchidea deve essere tra il 55 e il 70%, quindi si possono posizionare in luoghi molto umidi dove si tende a formare la condensa come bagni e cucine.

a cura di Acirne





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.