High times

Perché alcune persone sono allergiche alla Marijuana

Capita in una ridotta percentuale di casi, ma a volte, può succedere che il consumo di Cannabis causi reazioni avverse e del tutto imprevedibili.

Gli studi effettuati hanno rivelato che molti pazienti credono di essere allergici alla Marijuana, ma in realtà sono allergici alle muffe. Per questo motivo bisognerebbe avere la certezza della buona qualità del prodotto, per evitare il contatto con sostanze nocive, in alcuni casi l’allergia non si manifesta subito, ma insorge nel corso del tempo come conseguenza dello sviluppo di immunoglobuline.

Le ricerche condotte sono riuscite a individuare con buona approssimazione le sostanze che causano l’allergia. Uno studio compiuto nel Nebraska nel 1940 ha rivelato che alcuni pazienti erano allergici al polline di Canapa. Non esistono rimedi di sicura efficacia per risolvere il problema, ma un buon produttore dovrebbe cercare di preservare la Cannabis dall’attacco di muffe e funghi per limitare al massimo il rischio di insorgenza di allergie.

Ovviamente nel caso in cui compaiano i segni della reazione avversa, la prima cosa da fare è consultare un medico, ma per prevenire sgradevoli effetti, bisogna evitare di consumare Marijuana di scarsa qualità, per cui è consigliabile affidarsi a un produttore attento, in grado di riconoscere e debellare le muffe e che non usi i pesticidi (o auto-prodursela naturalmente, quando sarà permesso dalla legge).

allergia cannabis





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button