La corsa ai regali dell’ultimo minuto è quella che fa incappare più facilmente nell’oggetto consumistico, nel giocattolo di dubbia sicurezza e nel terribile bestseller pubblicizzato allo sfinimento.

Come destreggiarsi senza impiegare tanto tempo a scegliere, controllare, valutare, scartare?
Ci sono alcuni metodi e alcuni tipi di regali che sono etici e ci salvano anche da scarpinate tra la folla e code in auto. Vediamo qualche esempio.

Un regalo diverso e prezioso: il tempo
Viviamo in un’epoca in cui si corre, tutto è veloce e il tempo per se stessi è diventato poco oppure molto caro. Anni fa ho regalato a un’amica, quasi per scherzo, un carnet di cinque “buoni baby sitter” da sfruttare durante l’anno. Si è rivelato essere uno dei regali più apprezzati perché era proprio l’anno in cui tornava al lavoro. Quell’anno, per cinque volte, ho ospitato le sue bimbe a casa, mentre mamma e papà si concedevano una serata di puro relax. Mi ha detto anni dopo che era stato il regalo più bello di sempre. A volte basta davvero poco. Possiamo donare il nostro tempo anche a chi ha difficoltà a permettersi qualcosa: dalle lezioni di inglese a quelle di maglia e chitarra, alla riparazione della bicicletta fino al dog sitting durante le vacanze. Le idee non mancheranno, basta pensare a chi deve ricevere il regalo e in quale ambito gli manca il tempo o la possibilità.

Le botteghe artigiane
Identificare nella propria zona le botteghe artigiane è già un buon metodo. Un oggetto creato con sapienza e qualità ha anche il vantaggio di evitarci lunghe code verso gli ipermercati e bagni di folla in cui si acquistano le peggiori scemenze giusto per non far mancare il pacchetto. Tra le botteghe possiamo scegliere le botteghe del commercio etico che sono presenti ormai in tutte le città, gli hemp shop e i negozi di articoli in canapa e anche altre attività come le erboristerie, dove farsi confezionare magari la tisana personalizzata o gli oli da massaggio. Ci sono poi dei temporary shop molto speciali, quelli che ha organizzato Emergency nelle maggiori città italiane con Natale per Emergency: gli oggetti acquistati finanziano gli ospedali in zone di guerra.

Fai da te
Ci sono doni piccoli ma fatti con il cuore che si fanno ricordare. Confezionare dei biscotti e distribuirli ai colleghi e ai conoscenti a cui andrebbe solo un pensierino, richiede non più di un paio di ore di lavoro. Caseperlatesta ne propone di diverse forme e con diverse confezioni divertenti, da realizzare a casa anche in poco tempo. Una moda americana arrivata da qualche tempo anche in Italia è quella della “cake in the jar”, la torta in barattolo. Ancora più facile da confezionare rispetto ai biscotti, richiede solo di inserire gli ingredienti a strati in un vaso di vetro e chiudere con fiocco e ricetta. Un pensiero in genere molto gradito e che non obbliga al consumo immediato come i biscotti.

Gift card e buoni regalo
Le gift card non riguardano solo Amazon o i grandi store online, si possono acquistare (anche online) da piccole attività etiche. Sono card digitali che vengono generate al momento dell’acquisto, quindi un regalo pronto subito. Il destinatario del regalo potrà andare sul sito del negozio o direttamente nel negozio fisico a comprare quel che più gli piace. Per esempio, tra le attività che curano il consumo critico e propongono la gift card natalizia, ci sono Macrolibrarsi, Eco&Eco e L’erboristeria. Sono tra l’altro un’ottima soluzione se ci siamo dimenticati qualche regalino all’ultimo minuto… lo smartphone ormai ce l’abbiamo sempre a portata di mano!

Donazioni
Regalare una donazione non è insolito ormai, viene fatto anche per le liste di nozze ed è un atto meno consumistico che regalare oggetti. Si può scegliere tra molte opportunità, dal volontariato a fini umanitari, alla salvaguardia degli animali, alle adozioni a distanza. Per molti è un regalo di grande sensibilità, da accogliere con commozione. Ci sono diverse associazioni che hanno previsto questo tipo di regalo di Natale e predisposto l’acquisto dal loro sito con augurio al ricevente, per esempio la LAV con l’iniziativa Natale per gli animali e Greenpeace con Natale per il pianeta.

Regala cultura e informazione
L’abbonamento a Dolce Vita, la nostra rivista, è un regalo originale, utile, economico e che dura tutto l’anno. Si può fare anche all’ultimo minuto, stampando da sé il coupon o scrivendo di persona un biglietto di auguri in cui si comunica al beneficiario il regalo fatto, che riceverà di lì a breve.
Si contribuirà così a divulgare e promuovere tutti i valori che portiamo avanti con la nostra pubblicazione e a diffondere un po’ di sana informazione non filtrata.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.