HipHop skillz

Othello – Dimmi Che Ne Sai (txt)

Pronto a metterla nel culo a chi s’impunta a non ammettere che
già da tempo si lavora per il rap,
per portare avanti un “mic-check” sopra un palco che non si credeva,
con un critico che rosica perché non c’era.
Mo’ la scena esporta pezzi fino all’hit-parade, mc’s in freestyle
e in più tutti i minchioni ‘nfiltrati fra noi
che impastano gli stili fino a che no non si massacrano e poi
vogliono ancora nuovi giochi per l’hi-fi
Tocca riconoscere ciò che sta’lla base di tutto,
c’è una cultura che c’ha dato un tetto,
lo stesso a tutti, le basi che c’abbiamo sotto …
ma a cosa vale avere tecnica senza il rispetto?
Strade spianate che non ti spronano a cazzo (man),
in percentuale sui microfoni vince uno stronzo,
basta un “Wath Whath!” seguito da un “Blow!” curò …
ma a cosa serve recitare se non sai cos’è l’hip-hop?

Rit . 1
Dimmi che ne sai del Flow, per te cos’è l’hip-hop,
s’è solo un modo per riempire il tuo show
non digerisco, se la mmerda è falsa non gradisco
preferisco se vuoi farti un giro a largo non insisto!
Dimmi che ne sai del Flow, per te cos’è l’hip-hop,
s’è solo un modo per riempire il tuo show
non digerisco, quando la mmerda è falsa non gradisco, no! …

I tempi scorrono, gli stili crescono, si evolvono,
le crews che muoiono poi si ricompongono,
i nomi che si alternano e si scambiano che sembra un business,
andare a treni sembra diventato fitness!
Non sembra che ci siano più motivazioni,
se non tra alcuni che rubano tags americani ‘sti coglioni,
a zero stimoli e s’immolano a profeti-santoni …
ooh, gli basta avere il proprio marchio sui maglioni !!!
Muovo passi, troppi compromessi tra i cavalli bassi,
troppi falsi che sono convinti di spaccare ma…
scassano cazzi, e ancora scarsi
chiamano pupazzi personaggi…
che potrebbero mandarli a fare in culo…
come grassi sopra i cessi, quando cacano se stessi,
sempre troppa gente dice che si muove e invece è in catalessi !
Sempre meno testi spessi sento girare sui beat,
sempre più magri cu-scì,
voglio sapere così …

Rit. 2

Quindi seguimi,ricercami couse “I got game” come i Public Enemy,
“kick in the door” come B.I.G. trova la strada che ti porta fino a qui,
fino a quest’em see, se ancora per sentire un po’ di rap aspetti’l venerdì,
non è così che va, non proprio, qualche sacrificio per lo studio fa parte del gioco.
Nella mia storia, a parte le minchiate, strade sbagliate a volte mi sono state bloccate!
Così ringrazio chi lo ha fatto senza un compenso,
chi c’ha riso su ma mi ha svegliato come Gruff e DJ Enzo,
chi ha dimostrato che si cresce come Rula, perché chi studia
sale di classe come a scuola, chi ha “minchia-rura” riesce di brutto signora
(quindi) … suo figlio è meglio che si metta sotto fin da ora!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button