Comunicazioni promozionali

Nuovo catalogo 2010 di Ministry of Cannabis

2014-10-21 05.48.37 pmMinistry of Cannabis ha presentato il catalogo per il 2010 con molte novità. Vediamole insieme. Innanzitutto si notano 3 nuove varietà, Early XXX, Ipot and Zensation. Early XXX è una skunk a fioritura breve, adatta anche per l’indoor ma indirizzata specialmente a coloro che si dedicano alla coltivazione outdoor, data la sua resistenza a condizioni meteo sfavorevoli. Questa varietà ha dimostrato di poter dare un buon raccolto anche in condizioni che non permettono la normale maturazione di varietà non specifiche per l’outdoor.

Early XXX funziona bene anche in indoor, dove da un buon raccolto skunk con diverse settimane di anticipo. Ipot è una sativa con un effetto potente molto cerebrale, molto attivo. Le cime sono molto belle, i calici di grandi dimensioni densamente ammassati ricordano la forma di un grappolo d’uva. Il gusto è particolare, pungente e speziato con note di pepe. E’ possibile coltivare con successo Ipot in meno di 3 mesi, davvero non male per una varietà al 75% sativa. Infine c’è Zensation, una “bianca” a prevalenza indica, ad altissimo contenuto di principio attivo e con un gusto particolare con una base di legno e note di frutti del sottobosco. Quale tipica bianca, Zensation mostra alla fine della fioritura uno strato di resina che ricopre completamente le cime. Per completare questa piccola rivoluzione lo staff Ministry ha inoltre rilasciato Angelmatic e Devilmatic, che sono l’evoluzione delle “vecchie” varietà autofiorenti di Ministry of Cannabis. In questo caso l’evoluzione ha comportato un leggero aumento delle dimensioni della pianta, a tutto vantaggio della robustezza e stabilità ma soprattutto della quantità e qualità del raccolto.

Il passo in avanti è stato così grande che è stato deciso di trovare anche dei nuovi nomi per queste “piccolette” che promettono un grande raccolto in meno di 2 mesi, dal seme alla cima. Tutte queste nuove varietà sono già disponibili presso i rivenditori italiani di Ministry of Cannabis, oltre che sul sito ufficiale www.ministryofcannabis.com

 





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.