Una delle novità di quest’anno è Calamity Jane di Buddha Seeds, una banca di semi che risalta per le sue varietà autofiorenti, e che da 10 anni dimostra che, in quanto a potenza, può competere facilmente con le foto-dipendenti. La nuova Calamity Jane è una grande automatica di alto rendimento, frutto dell’incrocio fra la migliore Magnum ed un ibrido della genetica di Brothers Grimm Seeds, banca americana che dagli anni ‘90 fino al 2000 creò grandi leggende.

Nella Calamity Jane predomina la Sativa. L’influenza Haze della Magnum si unisce all’eredità sviluppata nel lavoro dei Fratelli Frimm, per ottenere piante di crescita accelerata che raggiungono grandi dimensioni e una struttura molto ramificata. Si può coltivare in qualsiasi stagione ma i migliori risultati si ottengono facendola germinare nei giorni più lunghi e soleggiati dell’anno. La fioritura è spettacolare, i fiori si coprono di una abbondante cappa di resina. Un totale di 75 giorni bastano per raccogliere.

È perfetta per esterni, in coltivazioni dove sia prioritaria la discrezione, come sulle terrazze, balconi o piccoli giardini e cortili. Il suo aroma è molto intenso e penetrante. Il sapore è dolce con forti note di citrico, risaltano leggermente il limone e un fondo di Skunk/Haze. A causa della quantità di resina è una varietà molto appropriata per estrazioni.

Grazie all’elevata concentrazione di THC, di circa il 20%, gli effetti sono potenti e di lunga durata, con un inizio euforico che si mantiene a lungo, ed una discesa lenta che la rende perfetta per godere della sua positività a qualsiasi ora.

Bruno (lamarihuana.com)

 





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.