HipHop skillz

Noyz Narcos ft. Club Dogo – Role Models (txt)

(…2-0-0-9!Noyz Narcos!check it out!Dj Syne pump the beat up!G-U-E,Jake La Furia,Truceklan,Dogo Gang!check it out bitch!…)

(Noyz Narcos)
E’ il secondo atto continua la saga dagli anni ’90 mò il business ripaga,
la piaga dilaga in Italia la fila di fuori ai locali e il tappeto lungo la scala,
chiudo accordi con la batteria di zona batto 5 per il crew che rappresenta per Milano-Roma,
colleziona amateur porn da motel young boy Noyz e Gwendy role models,
pompa suicide model nei cessi Truceklan Dogo Gang don’t wanna mess with,
co’ na trucida che smucina i jeans entro nei club non è friends è toxines,
tutti sanno che passa dentro al locale vado diretto alla cassa
snasa fiuta a distanza i contanti come Nice’N’Smooth è l’Hip-Hop Junkie!
la doppia N intossicata da fumi bianchi infarti ai party e fiamme sui 4/4,
quando passo coi ragazzi saluta
Narcos Noyz droppa solo rap brutal,
conosciuto anche come White Zombie nel mio oceano affondi chiamano ma non rispondi,
un consiglio a casa non rifarlo quando dico Truce stronzo sai di che parlo?!

-cut&scratch dj Gengis Khan:
“Truceklan,Dogo Gang!Truceklan!Y’a know the name!
Truce-Truceklan,Dogo Gang!Truceklan!Noyz!
Jake La Furia!La G la U la E!”

(Guè Pequeno)
Guè con il cervello in pappa tipo plasmon
se non rappa i frà qua vanno in astinenza tipo spasmo,
vende pura drogheria al chilogrammo il cliente viene 4 5 volte tipo sgrilla multiorgasmo
,guarda il flow è un picchiaduro tipo -bsc!bsc!- ed è un belvedere spende fogli e schiaccia gusci,
quello per cui vivo pensa a quello per cui muoio Dogo Gang Truceklan no pietà in questo dojo,
invidi alle mie pupe tutte le mie storie cupe Guè in Italia è come in Messico la Vergine del Guadalupe,
la sgrilla vuole Guè davanti e dietro Noyz la versione maledetta dei Backstreet Boys!
vado in giro senza amore merda in testa morte in tasca,in viaggio sognano petrolio greggio che riempie la vasca,
parlo crudo Sashimi piscio su quei 4 scemi nuovo giapponese denim stile grosso come Emi!

-cut&scratch dj Gengis Khan

(Jake La Furia)
Descrivo rumore vivo il suono in carne ed ossa vende nella strada come un abusivo,
da M-I zio fino alla capitale come Marx zio scrivo appunti sul Capitale,
veri king coi diamanti sulla sedia e senza l’istruzione cerca 3° media su Wikipedia,
basta una barra per l’infarto in giro vedo solo gran conigli come Donnie Darko,
zio Dogo Gang e Noyz Narcos sudate sotto il palco come i clandestini di uno sbarco,
a ‘sti sbarbati fatti e traviati facciamo alzare più braccia di pastamatic,
lanciati in circonvalla o in tour sui 7 colli frà solo con i capi scendi se ti accolli,
collane ai vostri colli ma trovatevi un lavoro frà un asino resta un asino anche se è carico d’oro!

-cut&scratch dj Gengis Khan

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button