HipHop skillz

Noyz Narcos & Chicoria – Sono Di Roma (txt)

[CHICORIA] Se tornassi indietro ora Porca Madonna
farei i stessi sbagli ancora
fidarmi di stronzi co l’hobby di rigirarmi come un pedalino
quando un vero amico se vede solo quanno viè a raccojete cor cucchiaino
vedo un sacco di persone mie amiche appresso ae stronzate e bucie
spopolano nelle vie buie di notte
facce brutte
l’acchitto sto specchietto der motorino rotto
ormai manco più stanno ar ciocco
sono solo vittime di un complotto più grande de loro
ve vojono schiavi, incapaci de organizzarvi
semo stanchi della merda che state a propinarci
poi meravigliati se fanno i patti la gente ci va a sfondarsi
per favore non me la imbastite
smonto ogni singola stronzata che dite
ormai so do colpire, e o faccio ndo fa più male
Chicoria e er Noyz co la roba più letale
mai più discorsi tristi
come cercà lavori onesti
con documenti scritti e restritti pe stupefacenti
ora li prenno pe li recchi ricchi e poveretti
sedicenni fuori strada e li rimetto in careggiata
basta che accendi la mia musica in casa
o mi inviti lì a farla
ne ho abbastanza della solita nottata
venirti a cercà da Gregorio a Piazza Vittorio
potresti perderti una fiala.

[NOYZ] La nostalgia mi spinge dritto in birreria, specie quando vai via
frantumando scheggie di follia
scheggie di bottiglia sulle maioliche
viole di violenza e fisarmoniche
una laurea in scienze microfoniche
le solite giornate malinconiche
monto sul bolide, mi scanno con il primo stronzo in automobile
ma il cielo è azzurro, ripeto che è un mondo bizzarro
urlo contro un sordo per calmarlo
metto una vanga dentro al bagagliaio della panda
lungo la sterrata con la banda, una canna e la musica alta
è tutto quello che ci esalta
e l’auto sbanda contromano nell’altra corsia
e tu mi togli l’energia
la polizia mi stressa, questa città depressa
la gente che s’ammassa sempre nella stessa piazza
la droga ammazza l’emozione di chi non sa usarla, dalla
prima vivi e poi parla
io tengo a cuore gli ultimi neuroni buoni
cerco calma negli scoli di Peroni, dimentico i nomi
lascio gli amori lontani
stringo le mani dei nemici infami
li studio bene e poi gli mando all’aria i piani.

[CHICORIA] Carabine e poliziotti nun vonno vedè i cani sciorti
e molti di noi se ne so accorti
ormai è troppo tardi, con gli avvocati in tribunale
faccio i conti cor codice penale.

[NOYZ] La stessa merda in ogni canale
il capitale scende il male sale per procedura legale
è il round finale in cui vai giù pregando di non farti male
in cui che vinci o perdi tanto è sempre uguale.

[CHICORIA] Al guinzaglio, mai più pe nessuno
un solo sbaglio e non mi ti inculo
il tempo è denaro
l’acchiappo in un lampo col rap più amaro

[NOYZ] Ci spero o mi sparo in fronte
nel tempo di due fionde
la merda che c’è intorno si diffonde
e mi confonde i pensieri
lungo la traversata tra i quartieri
polizia e carabinieri
Roma non è più quella di ieri

[CHICORIA] Domani è un altro giorno, i miei cani non dormono
la vendetta era predetta
li tengo alla stretta
dandogli quello che gli spetta
tu, damme retta

[NOYZ] Tu aspetta che dormi male
per giorni, per settimane
non dormire per pensare a cosa, Dio cane
a casa la situazione è pessima
o vai o resti qua
dentro la tua merda di città.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button