HipHop skillz

Noyz Narcos & Chicoria ft. Metal Carter – Latrina (txt)

[NOYZ] Balla e dalla in sacrestia con l’artiglieria d’argento,
con una tunica viola.
Nuova scuola dal cemento di Roma.
Truce è l’ideoma che hablo,
in combinazione del dios col diablo, autorizzato da sto cazzo.
M’ammazzo dentro una cascina
prima di cambiare una mia rima, perchè in tv è tabù shabboo e cocaina;
sulla bottiglia, il rapper medio non ci rassomiglia,
è guerriglia tra la mia e la tua famiglia.
Che ti piglia?
Il clan che strilla GYEAH sul palco, i fan del brugueria
ascoltano noyz narcos,
la verità su metal carter pesa ancora non t’è scesa,
passa una domenica mattina in down in chiesa,
di Sugar Brown Roma è invasa,
si abbatte sulle chiappe di ragazze fatte nelle piazze e a casa,
non riposa e non dorme,
il melessere è in forma.
Ho la forca e le corna e il rap che è fuori dalla norma.
Il tuo amore esce ma non sa se torna,
prima che la droga la deforma e la trasforma alla stronza.
Truceboia per la sanatoria delle bande, per le faide,
per le laide, per i fan dei bagni di sangue.

[CHICORIA] Ok… C’ho er peggio n’do se po sintonizza a’ frequenza,
controlla l’altezza del volume sul tuo cazzo di tuner,
sto pe spara e mejo bestialità che poi ascoltà in città.
L’elemento nel locale cor Cole e mezz’etto già in sala d’aspetto nevica,
mica è inverno chiavica, co a misura più drastica pe voi mc,
er producer der bit e king N O Y Z, io ancora ‘n giro coi vip.
Trovame uno più romano de me se c’è, airmax, jeans stretti, eastpack.
A copia der Tuff de quarche anno fa, e mo quanno sur blocco
compaio, spingo, spenno e a sparo a ventajo,
co qualche soldato del clan come affidato.
Ao dimmelo che voi fa, diglielo a sti stronzi come cazzo va,
na volta che c’è er Truceklan l’altri a fanculo se ne ponno annà.
Architetto, ingnegnere di tutte le merde che girano a trastevere,
prede troppo facili da prende.
Parli e ciancichi la stessa merda che c’ha reso grandi,
ora preghi dio che il mio nuovo singolo non ti manchi.

Truceklan… Smuggler Bazar… Hai capito? Eh? Truceklan… Vaffanculo a te e il tuo crew merda!

[METAL CARTER] Se.. Ti porto a un party con Nek col laccio al braccio,
e Milly D’Abbraccio che gli ciuccia il cazzo. Non piaccio.
Auguro un tumore alle donne che hanno rifiutato il mio amore,
il signore mi ha castigato, uno zingaro mi ha letto la mano ed è scappato terrorizzato.
Spero di essere vendicato presto,
un presagio funesto la morte dei genitori mi ha chiesto.
Non scherzo. Non riesco a fare un discorso serio,
gronda sangue il mio stereo, ho un odio funerio nero,
scrivo “Ave Satana” sul muro.
Mi masturbo al cimitero, non è un mistero sto sempre sovrappensiero.
Il mio pensiero è un reato.
Quello che ho imparato l’ho vomitato.
Sono abituato ad essere odiato,
troppe volte ho sognato di morire ammazzato.
Non sono in grado di cambiare.
Tu cambia sesso, cambia nome, succhiami il cazzo con devozione.
Risulti positivo al test vray del violone.
Vedo marrone, con una prostituta mentre la mia ragazza sta male all’ospedale.
Rispetto e paura sai spesso è uguale..

Ahhh… Stecche pesanti sempre le prendi. Le prendi sempre a Campo de Fiori, a Ostiense, a Tarstevere, a Magliana… Stronzo.. Testa di cazzo!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button