Buone notizie

Niente più plastica con le bottiglie alle alghe

Algae-Water-Bottle-Ari-Jónsson-1024x682

La plastica è nemica acerrima dell’ambiente, perché ha un livello di biodegradabilità molto basso e i rifiuti non smaltiti determinano un danno irreversibile per l’ambiente. Menti eccelse di tutto il mondo fanno a gara per trovare una soluzione, ma trovare un materiale simil-plastica non inquinante non è affatto semplice.

Arl Jonsson, uno studente dell’Accademia di design di Reykjavik, ha trovato un’alternativa veramente interessante che non inquina, è riutilizzabile e persino commestibile. II materiale, infatti, è stato ottenuto mescolando acqua e agar, un sottoprodotto ricavato dalle alghe rosse. La polvere di agar, a contatto con l’acqua, si trasforma in una sostanza molto simile a un gel. Basta versare e cuocere la sostanza così ottenuta in appositi stampi e poi riporre tutto nel congelatore.

A questo punto il gioco è fatto, le bottiglie così ricavate sono utilissime e di varie dimensioni, l’unico inconveniente è il leggero retrogusto al sapore di alga che altera lievemente il sapore dell’acqua, ma in compenso ci sono notevoli vantaggi per l’ambiente e anche per la salute. Infatti la composizione assolutamente naturale di queste bottiglie fa sì che, una volta completato il loro ciclo, si possano anche mangiare. Di queste portentose alghe, in definitiva, non si butta veramente nulla e si protegge l’ambiente.





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button