Buone notizie

Nelle nanoparticelle è scritto il futuro del fotovoltaico

img02_fotoUniMB

Molto presto i pannelli fotovoltaici montati sui tetti potrebbero cedere il posto a un gioiello della tecnologia innovativa nel settore energetico: lastre di plexiglass con nanoparticelle incorporate da utilizzare al posto dei comuni vetri delle finestre.

Il similvetro fotovoltaico in plexiglass sfrutta le straordinarie potenzialità delle nanoparticelle fluorescenti, materiali dotati di elevata capacità di assorbimento della luce e di provata sostenibilità a livello ambientale, a differenza dei più comuni cristalli semiconduttori che contengono il cadmio e il piombo.

Le speciali leghe di materiali che costituiscono le nanoparticelle attivano concentratori di piccole dimensioni ad alta riflettività e privi di tossicità. Gli irriducibili cultori dell’estetica degli edifici non rimarranno certo delusi, perché sarà possibile scegliere anche il livello di trasparenza e il colore.

Nella realizzazione del progetto ha svolto un ruolo importante lo studio condotto dal Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca che ha perseguito l’ambizioso obiettivo di coniugare sostenibilità ed elevata prestazione dei materiali, a costi accessibili.

Si schiudono, dunque, nuovi orizzonti per l’energia auto-sostenibile e in uno scenario avveniristico non troppo lontano tutte le case e i palazzi potrebbero essere dotati di finestre fotovoltaiche.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button