Animals

Nel macello artigianale

Queste immagini documentano quello che accade in un piccolo macello italiano, per mostrare come anche le realtà piccole e locali non siano affatto prive di sofferenza

Galline uccise in un macello

A partire dalla fondazione nel 2006, gli investigatori di Animal Equality hanno filmato all’interno di oltre 700 allevamenti e macelli in 13 differenti paesi mostrando che non esiste la compassione nell’industria agroalimentare. 

A differenza di quello che pensano molti cittadini, infatti, non vi è alcuna differenza tra un macello industriale e un macello di dimensioni inferiori. Spesso vi è la percezione di una differenza anche a livello di rispetto degli animali, ma non è così.

La macellazione artigianale di polli spesso avviene senza stordimento e costringe gli animali a sofferenze infinite. Lo stordimento è obbligatorio per tutti gli animali prima dell’abbattimento, ma – secondo la legge italiana – sono previste solo sanzioni amministrative per chi viola le prescrizioni sulla procedura. Nei casi più gravi la pena prevista è di 6mila euro.

La mancanza di conseguenze penali concrete, insieme alla totale assenza di controlli severi, comporta una maggiore leggerezza nella gestione di questa fase da parte degli operatori che lavorano nei macelli e, come dimostrano queste immagini relative a una piccola realtà su territorio italiano, spesso costringe gli animali a subire atroci torture.

Le investigazioni sono uno strumento potente utilizzato da Animal Equality per mostrare al pubblico il trattamento crudele e disumano che gli animali sono costretti a subire: «Ovviamente sappiamo che norme e controlli non sono la soluzione alle sofferenze che gli animali vivono nei macelli. Ma i consumatori possono aiutare per primi i polli facendo scelte alimentari mirate, come ridurre o evitare il consumo di carne».

a cura di Animal Quality
Organizzazione internazionale per la protezione degli animali, in particolare lavora per porre fine alla crudeltà inflitta agli animali allevati a scopo alimentare. Sul web: animalequality.it

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button