Consumo Critico

Negozio leggero: la spesa senza imballaggi

Il franchising italiano che ha lanciato la vendita di prodotti sfusi e con il vuoto a rendere

Negozio leggero: la spesa senza imballaggi

Chi è solito orientare i propri acquisti in base alla qualità delle materie prime, al processo produttivo ecosostenibile, al trattamento dei lavoratori equo e giusto, alle caratteristiche etiche dell’azienda che le produce, alle modalità di trasporto e dello smaltimento in linea con il rispetto dell’ambiente sa bene che c’è vita oltre i supermercati e i centri commerciali, oltre i prodotti da agricoltura industriale o iperconfezionati. 

Dai mercati contadini, alle piccole botteghe, ai gruppi di acquisto, sono diverse le soluzioni per chi tutti i giorni sceglie una filosofia di vita per un consumo più consapevole. Di queste realtà alternative, fanno parte anche i negozi sfusi, alla spina e zero waste, di cui, per fortuna, si sente sempre più parlare e che per molte persone sono diventati un riferimento nell’acquisto di generi alimentari, detersivi, cosmetici, pet food e molto altro. 

In questo genere di negozi è possibile portare i propri recipienti da casa e riempirli con la quantità desiderata di prodotto, altrimenti sono presenti diverse soluzioni come contenitori riutilizzabili, principalmente in vetro, da acquistare solo la prima volta e da riutilizzare quelle seguenti.

IL PRIMO FRANCHISING SENZA IMBALLAGGI

Una delle prime esperienze in Italia, ma anche in Europa, è il Negozio Leggero, nato a Torino nel 2009 con l’obiettivo dichiarato della riduzione dei rifiuti e di promuovere un ripensamento collettivo del nostro modo di fare la spesa. Oggi Negozio Leggero è un franchising con oltre venti punti vendita fisici e uno shop online.

Ideatore del progetto è l’ente di ricerca ambientale Ecologos che negli anni è riuscito a disimballare oltre 1.500 prodotti di qualità, a filiera controllata e provenienti da produttori medio-piccoli che garantiscono condizioni di lavoro eque.

La vendita alla spina permette di acquistare prodotti di qualità senza imballaggio, alleggerendo la produzione dei rifiuti domestici. Acquistando prodotti sfusi inoltre si minimizzano anche gli sprechi perché si compra solo ciò di cui si ha realmente bisogno.

Attraverso il lavoro di ricerca è possibile monitorare costantemente quanto incide a livello ambientale la mancata produzione di imballaggi: ad esempio, in un anno l’eliminazione delle confezioni sulle sole vendite di vino e detersivo porta un risparmio complessivo di risorse pari a 104.290 kWh di energia, 34 tonnellate di COnon emessa in atmosfera e oltre 9,8 milioni di litri di acqua che non sono stati utilizzati per la produzione e lo smaltimento del packaging in eccesso.

Scegliere sfuso, inoltre, non è solo semplice e sostenibile, ma anche conveniente: chi acquista risparmia in media dal 30% al 70% rispetto all’equivalente confezionato. 

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button