Anonymity

Per chi di voi sente l’esigenza di navigare senza lasciare tracce in giro per la rete, ecco una semplice guida che vi permetterà di installare un ottimo proxy (proximity server, è uno strumento che ci permette di navigare in modo anonimo) sul vostro PC; naturalmente i programmi usati sono gratuiti e non c’è bisogno di acquistare licenze varie.
Tor è disponibile per Windows, MacOS e Linux, in questa guida come per l’altra tratterò il caso più comune, cioè l’installazione su un PC con Windows.

Il primo passo da effettuare è quello di scaricare i due programmi che useremo: Tor (https://www.torproject.org/projects/torbrowser.html.en) e Privoxy (http://www.privoxy.org) cliccare su ‘Download recent release’); fatto ciò lanciamo il programma di installazione di Tor, si può cliccare sempre su ‘Next’ e lasciare tutte le opzioni come sono, l’unica modifica applicabile è di selezionare ‘Run at Startup’ se si vuole fare partire Tor all’avvio del PC.

Terminata l’installazione di Tor lanciare quella di Privoxy (nessuna particolarità per l’installazione); ad installazione finita cliccare su ‘Start’ (o premere il tasto Windows), selezionare ‘Programmi’, successivamente ‘Privoxy’, poi ‘Edit Config’ ed infine ‘Main Configuration’: si aprirà una finestra del Blocco Note con dentro il file di configurazione di Privoxy. L’unica modifica da fare è aggiungere la riga forward-socks4a / localhost:9o5o . all’inizio del file, ricordandovi di ricopiare esattamente la riga in questione, compresa del punto finale.

Bene, tutto è pronto per navigare in modo anonimo; a questo punto basta configurare le applicazioni alle quali desiderate fare sfruttare il proxy, ad esempio per impostare Firefox cliccate sul menu ‘Strumenti’ di Firefox stesso, poi su ‘Opzioni’, poi su ‘Generale’ e infine su ‘Imposta Connessione’: in quest’ultima finestra scegliamo ‘Configurazione manuale del proxy’, barriamo la casella ‘Utilizzare lo stesso proxy per tutti i protocolli’ e scriviamo in corrispondenza di ‘Proxy HTTP’ localhost e in corrispondenza di ‘Porta’ scriviamo invece 8118. Dopo di che il sistema sarà pronto per una navigazione anonima e sicura.

a cura di Stefano Ferrante aka “CriSiS”

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.