img2

La fiera Canapa Mundi è stata provvidenziale per dare l’impulso necessario affinché il progetto ASCIA, per la costituzione dei Canapa Info Point, prendesse corpo trovando la collaborazione tra ASCIA e Over Grow, la comunità di growers con la quale ASCIA ha da sempre stabilito un’alleanza naturale, e il sostegno logistico di Growshop Italia (via Pisino 115 – Roma), auspicando che l’esempio venga seguito anche da altri growshop in tutto il territorio nazionale, perché siamo convinti che il vero volto della canapa possa essere mostrato con orgoglio proprio dai posti dove, attualmente, genera soprattutto diffidenza nella pubblica opinione.

L’idea di organizzare una rete territoriale, che portasse le motivazioni antiproibizioniste alla portata di tutti e non solo della rete militante, è nata dopo l’assemblea generale di Encod, dove la necessità di preparare il terreno per l’apertura dei Cannabis Social Club, è stata posta come obiettivo prioritario nella lotta di liberazione dall’ottuso proibizionismo che ci opprime da troppo tempo. In Italia, la memoria storica sugli utilizzi della canapa, è stata distrutta negli ultimi decenni da un’insensata demonizzazione della pianta e dei suoi estimatori, ed è proprio la riconquista di quella memoria che vogliamo recuperare attraverso il lavoro dei Canapa Info Point.

Gli avversari e gli ostacoli che abbiamo davanti hanno le sembianze di un mostro dalle molteplici teste contro cui è molto difficile combattere, basti pensare che ai forti interessi delle industrie del petrolio, della chimica e della carta da deforestazione, si sono aggiunti negli ultimi anni anche quelli dell’industria farmaceutica, non dimenticando inoltre gli introiti e i profitti che il proibizionismo porta alla criminalità organizzata.

A causa di tutti questi perversi interessi economici, un naturale reinserimento della canapa nel contesto sociale ed economico attuale risulta dunque essere un obiettivo ancora difficile da raggiungere, ma siamo convinti che, attraverso una costante informazione nel territorio, su come e per cosa la canapa può essere utile alle persone e all’ambiente, si possa raggiungere anche nel nostro Paese quel livello di accettazione e tolleranza che in altre nazioni è già stato raggiunto con la semplice applicazione del buon senso e della conoscenza.

L’Associazione Canapa Info Point è un’associazione no profit con finalità di promozione sociale e culturale, non svolgerà alcuna attività commerciale, ma attraverso dibattiti, conferenze, proiezioni, degustazioni, intrattenimenti artistici, mostre ed eventi, sarà uno strumento in prima linea per combattere questa battaglia di civiltà, per il diritto alla cura e per il rispetto delle libere scelte sull’autoconsumo.

Per sostenerci: versamento Poste Pay intestato al tesoriere dell’Associazione Musumeci Giovanni – cod. Iban: IT60F0760105138223218623222
Per informazioni per aprire una sede distaccata Canapa Info Point: ascia@legalizziamolacanapa.org.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.