monegros-desert-festival_s345x230Un festival veramente da perdersi! La sua particolarità? Fantastici dj set circondati da un clima e un paesaggio unico, al limite dell’irreale: il deserto! Aree coperte e open air stages per accontentare proprio tutti; inutile dire che ovunque all’interno di questa grandissima festa si sente solo musica dei migliori protagonisti della musica elettronica del momento!

Ed e’ veramente una grande, grandissima festa, come tale intesa da tutti i partecipanti: ci si lascia prendere da tutta questa immensa bellezza di tutto quanto è intorno a noi e si pensa solo e unicamente a ballare, in un clima di grande tolleranza e amicizia! Circa 20 ore di musica ininterrotta per andare oltre ogni limite, per soddisfare anche la più accesa voglia di musica (per qualche giorno ovviamente!) per trovarsi tutti insieme lì, il popolo della techno in mezzo ad un deserto dove tutto è permesso e dove finalmente poterci esprimere per ciò che veramente siamo e sentiamo! 41 mila persone che ballano come se fossero una sola… Impossibile non andarci!

DJ SET
Orbital – Carl Cox – Vitalic – Dave Clarke – Sven Vath – Richie Hawtin – Tiga – Ricardo Villalobos – Dubfire Ben Sims – Loco Dice – Josh Wink – Ken Ishii – Valentino Kanzyani – Brodinski – Cristian Varela Oscar de Rivera – Robert Lamart e molti altri

HIP HOP XPECIAL
Gentelman – Tego Calderón – La Excepción – Calle13 Tote King Band a molti altri

APOKALIPTIKA
Pet Duo – Frank Kvitta – O.B.I. – Sven Wittekind – Andreas Kremer – Eto & Gab (live) – Lukas & Fernanda Martins – The Madox e molti altri

RED BULL MUSIC ACADEMY
DJ Hype + MC Jakes – Subfocus – TC – N-Type Fran the Breakstorm + Mc Prince Osito & Mc R-Vee

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.