HipHop skillz

Mista ft. Mondo Marcio – Slow Mo (txt)

Mondo Marcio:
Beccami strada sarò fatto con un blunt in mano, skunk, afgano, se un marcio mi attacca attacco il cazzo di punk a un palo. Dammi funk, piano, non troppo, santiago in un lotto, sesso droga e hip hop finchè saltiamo in un botto. Tanto tempo fa c’era una volta un marcio con tutto il mondo sul cazzo, la scritta sporca al braccio, la testa storta, un matto, pelle bianca e black bones, italiana o americana se è calda let’s roll! Brucia i ricordi e le lacrime da bambino, i marci avranno il tuo culo tagliato come spezzatino. Puoi scappare quando vuoi ma fra’ Dio ti passa accanto, 16 barre con Mista a Shocca non mi serve nientaltro. Così tanto in testa che dovrei stare solo, niente più fra’ solo lalla a gogo, ma Mista a chiesto a Marcio di dargli una strofa al volo, allora manda tutto quanto in slow mo e canta il coro fa…

Rit:
In ogni città lo teniamo vero, il mondo ti ha spezzato il cuore lo teniamo intero. Tu fagli spazio, l’underground pompa oro nero, con una mano sul cazzo e l’altra mano al cielo. È slow mo! In ogni città lo teniamo vero, il mondo ti ha spezzato il cuore lo teniamo intero. Tu fagli spazio, l’underground pompa oro nero, e ancora una mano sul cazzo e l’altra mano al cielo in slow mo!

Mistaman:
Slow mo! Non chiedrmi se c’ho il flow bro, chiedimi piuttosto quanti cazzo ce ne ho yo! Il tempo è troppo lento per chi aspetta, troppo veloce per chi ha fretta, spezzi una lancia ma non la lancetta. Tic tac you don’t stop, voli su un altro pianeta, poi ti ritrovi qua. Per arrivare alla meta serve una velocità ma se ora metto un accento arrivi solo a metà. Fratello adesso mi spengo e penso al tempo sprecato ma so che ognuno ogni tanto deve prendere fiato e allora…rallento i miei processi metabolici finchè ti rappo un 16 scrivendo solo un 12 yo…

Rit.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button