HipHop skillz

Mista – Adesso Lo So (Rmx) (txt)

Mistaman – so here we go now! (più volte)

solo in un vocabolario
il successo viene prima del sudore
e l’amplesso sempre dopo dell’amore
lavoro fuori orario e non risparmio le parole
in cambio voglio gli euro
perchè ho la combinazione per aprire i vostri stereo
fratello dammi un cinque come i prof quand’ero a scuola
ma ora ho un cappio che mi stringe alla gola
e chi mi spinge deve darmi corda
o mi sbaglio quando dico che “la hip-hop” non è morta
e yo, mi salverà la vita anche stavolta
controllo la rubrica, ho i numeri per una svolta
e yo, dove sarà finita quella fotta
è sempre stata viva solo che ha cambiato forma
e yo, coi conti a fine mese non mi torna
controllo le mie spese e poi dichiaro bancarotta
e yo!

Rit.
Mistaman:
lo sai che non mi fermo è tutto quello che c’ho
adesso lo so che quello che sento
non riesco a tenerlo dentro, no
metto il 100% e quello che prendo, poco dopo lo spendo yo
adesso lo so che non ho più tempo
ma sento che è vicino il momento yo
lo sai che non mi fermo è tutto quello che c’ho

questa va ai djs e agli mcs
in fotta con le rime, in fotta con i beats
vedo troppi fake che fanno i king
pensano che il rap nasca e muoia in un club
è il suono della strada tra la fame e la fama
cane mangia cane e rimane chi sbrana
c’è chi la chiama attitudine, per me è abitudine
scrivo le mie rime come fossero le ultime
pronto per il peggio la mia scorza si rinforza
e se indietreggio è perchè prendo la rincorsa
uso la forza ma la mente non è stanca
appena ho la risposta hanno cambiato la domanda
sono un folle che pompa le folle,
bevo una pinta sono in quinta, tu sei ancora in folle

Rit.

Il rap e i graffiti,
i fat e gli skinny
i breakbeats, i loop, i book con gli schizzi
un microfono, un jack,
un linoleum, le adidas,
rime dentro un cypher.
Lo scratch e i vinili,
le tag nella city,
la break dance, le move, le crew con gli stili.
Un microfono, un check,
quel suono che devasta e s’impasta a-yo bella Next…

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button