Cannabusiness

100 miliardi di dollari dalla cannabis per l’economia Usa nel 2022

Quando si parla dei vantaggi economici della legalizzazione della cannabis, spesso ci si limita a raccontare i fatturati, i numeri incredibili dei posti di lavoro creati e i soldi che, tolti dalle tasche dei criminali finiscono in tasse per lo stato. Ma in realtà i benefici economici vanno ben oltre e sono stati resi evidenti dall’ultima versione dell’MJBiz Factbook, pubblicato dalla testata americana Mjbizdaily.com.

L’impatto economico totale degli Stati Uniti dalle vendite di marijuana nel 2022 dovrebbe raggiungere i 99 miliardi di dollari – più del 20% rispetto all’anno scorso – e più di 155 miliardi di dollari nel 2026. Per misurare l’impatto economico dell’industria, il team ha analizzato industrie simili, si è consultato con economisti e ha applicato un moltiplicatore standard di 2,8 alle vendite al dettaglio di marijuana medica e ricreativa previste. I numeri sono un’ipotesi perché la struttura dell’industria della marijuana è in qualche modo unica e comprende attività agricole, manifatturiere e di vendita al dettaglio.

«Le imprese, i consumatori e i pazienti di marijuana pagano centinaia di milioni di dollari in tasse statali e locali che sono usate per finanziare le attività del governo a quei livelli, comprese le scuole e le strade», scrivono spiegando che: «Anche il settore immobiliare riceve una spinta da nuove attività commerciali, manifatturiere e agricole che si trasferiscono in un’area o da aziende consolidate che si espandono, aumentando una più ampia domanda di proprietà commerciali».

Grafico previsione impatto totale sul mercato USA della cannabis nel periodo 2021-2026

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button