Buone notizie

Meno plastica: l’Europa pensa di vietare gli imballaggi

Meno plastica: l'Europa pensa di vietare gli imballaggiLa Commissione europea sta valutando di vietare l’uso del packaging di plastica o di consentire solo quelli in plastica riciclata. Lo ha rivelato il nuovo commissario all’ambiente Virginijus Sinkevicius in un’intervista al quotidiano tedesco “Die Welt”.Meno plastica: l'Europa pensa di vietare gli imballaggi

Inoltre la Commissione starebbe valutando di introdurre un obbligo per i produttori di pneumatici o cosmetici affinché riducano drasticamente la microplastica dei loro prodotti. “Le microplastiche sono nella nostra agenda. Entro la fine dell’anno, forniremo un elenco molto dettagliato di tutti quei prodotti che contengono microplastiche o che usano microplastiche”, ha dichiarato il commissario all’Ambiente.

La direttiva Ue sulle plastiche monouso, il cui via libera definitivo è arrivato lo scorso anno, prevede la messa al bando di alcune dei prodotti di plastica più pericolosi per l’ambiente (cotton fioc, posate, piatti e bastoncini per palloncini) e prevede già una serie di misure per scoraggiare l’uso di imballaggi con questo tipo di materiale.





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button