GreenMedicine (2)Un nuovo documentario racconta lo straordinario viaggio di Fundación Daya, nome che ha occupato le principali testate internazionali per aver dato vita alla prima piantagione legale di cannabis in America Latina.

“Medicina Verde: Revolucion Chilena del Cannabis Medicinal” è un documentario di 30 minuti che esplora la realtà della cannabis medicinale in Cile, focalizzandosi soprattutto nel lavoro svolto dalla Fondazione Daya, la prima piantagione legale in assoluto in America Latina. È stato presentato in occasione di ExpoWeed, lo scorso novembre a Santiago de Chile, e sarà diffuso online attraverso il canale YouTube Paradise Seeds TV a partire dal 15 dicembre. 

Tutto comincia nel settembre 2014 quando la Fundación Daya, una ONG cilena riceve l’autorizzazione del governo a poter piantare 400 piante di cannabis destinate al trattamento medicinale di alcuni pazienti nel distretto di La Florida, nella capitale di Santiago.
La pubblicità attorno al progetto ha fatto emergere un gran dibattito nei mesi successivi e per sei mesi, il regista Diego Estay e il suo team di videomakers, hanno seguito i progressi e gli sviluppi legati al progetto della fondazione.

Il risultato è il nuovo documentario realizzato da Geek Media, co-prodotto da Paradise Seeds di Amsterdam, che ha fornito i semi per il progetto. In ottobre, Daya ha ottenuto l’autorizzazione ad espandere il progetto con 6.900 piante e la nuova piantagione ha potuto nuovamente contare sulle varietà offerte da Paradise Seeds.

Medicina Verde in sostanza parla del primo raccolto della Fundación Daya, tra il settembre 2014 e aprile 2015, e delle ricerche scientifiche sulla cannabis medicinale. Include interviste a scienziati, politici e pazienti che hanno beneficiato delle cure terapeutiche, come Emilia, una bambina di sette anni che soffriva di tumore cerebrale.

GreenMedicine (1)Ciò che Daya sta portando avanti é qualcosa di rivoluzionario. Contrariamente alle grandi imprese farmaceutiche che intendono commercializzare la cannabis medicinale, Daya é una ONG che lavora per la comunità locale. L’olio di cannabis che produce viene distribuito tra i pazienti del luogo.

Credo che questo film rifletta il cambiamento che sta avvenendo in Cile, oltre che la generale presa di coscienza da parte della gente”, ha detto Diego. “La gente sta conquistando potere. In Cile ad esempio, il consenso nato grazie al lavoro di Fundación Daya e la spinta progressista di alcuni politici, stanno creando le basi per un cambio di attitudine e politica. La marijuana medica unisce gli strati sociali, economici e politici della nostra società”.

Eccovi il trailer in lingua spagnola (con sottotitoli in inglese):

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.