Mary-joChe cos’è la birra alla canapa? E come viene prodotta?
La Birra alla Canapa è una birra aromatizzata con olio essenziale che si aggiunge prima della fermentazione; nel mio caso il birrificio è situato nel sud della Boemia, patria dell’ottima birra Pils, e l’olio essenziale è italiano. La maturazione e la fermentazione sono procedimenti base di una buona birra aromatizzata per non avere un gusto troppo forte e il segreto lo conosce solo il mastro birraio. All’inizio avevo provato a fare la birra in Italia usando cime di canapa, poi… sono dovuto andare all’estero e produrla con olio essenziale.

Mary-Jo: che cosa significa e com’è nata questa nuova avventura?
Il significato di Mary-Jo… mah, dopo tanti nomi provati cercavamo qualcosa di non troppo aggressivo ma che si capisse… non troppo forte ma nemmeno un nome banale. Sembra piaccia. Mancava una Birra alla Canapa dal gusto piacevole, ne ho importate e provate di molti tipi ma nessuna mi soddisfaceva; ho sempre trattato birre artigianali particolari e volevo una buona Birra alla Canapa, non una birretta che vende perché ha una foglia sull’etichetta, anche perché il mio lavoro principale consiste nel partecipare direttamente o fornire feste ed eventi di birra, più buona è la birra meglio è. Avevo dei contatti con canapai e birrifici in Repubblica Ceca e miscelando il tutto in quattro mesi (dopo un paio di anni di ricerca) ho ottenuto Mary-Jo Cannabis Beer, presentata ai primi di giugno alla fiera Cannabis Tipo Forte a Bologna, durante la quale ha ottenuto grande successo.

Dacci alcuni buoni motivi per convincerci a bere la tua birra.
Innanzitutto la birra è buona, nel senso che la birra di base è una classica Pils Boema (Platan è uno dei più antichi birrifici essendo nato nel 1596), poi l’olio essenziale usato, a differenza di altri, è di altissima qualità e prodotto in Italia; la birra nel suo insieme è gradevole e soprattutto quando la bevi scopri un gusto nuovo piacevolissimo di erba che si sprigiona ad ogni sorso.

Incontri mai nel tuo settore persone scettiche o critiche nei confronti della canapa e dei suoi derivati?
La cosa più piacevole è parlare con gente che crede noi canapai capaci solo di farci le canne, poi vedono la nostra serietà quando parliamo di Canapa, provano i nostri prodotti (parlo a nome un po’ di tutti) e restano meravigliati dal fatto che siamo commercianti seri che amano il loro “lavoro”, i nostri prodotti non sono solo pensati per “invadere” il mercato con la fogliolina ma proporre ottime alternative allo schifo che loro producono o consumano.

Progetti futuri, saluti e ringraziamenti
Avendo appena presentato Mary-Jo Cannabis Beer a Bologna, ora la presenterò al Sunsplash Reggae Festival di Osoppo, dopodiché comincio la commercializzazione e al momento sono alla ricerca di distributori e locali, questo mi porta a non aver tempo per altro. In futuro… chi era a Bologna ha assaggiato i Cocktails alla Canapa? Desidero ringraziare tutti coloro che in piccola o grande parte mi hanno aiutato a portare in porto questo progetto, soprattutto quelli che criticandomi mi hanno convinto fosse una cosa da fare.

Michele (Hemporio)
per info hemporio@libero.it

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.