HipHop skillz

Marracash – Roccia Music II (recensione)

Marracash - Roccia Music II (recensione)Quando era uscito il primo Roccia Music l’attesa per un disco di Marracash era tanta che il risultato fu un piccolo miracolo underground. Sei anni dopo, Marra è un artista affermato, che divide, come tutti quelli che ottengono il successo nel rap italiano, purtroppo.

A ragione o a torto, Roccia Music 2 è un progetto invidiabile: successo o meno, regalare 9 pezzi inediti ai fan è una gran cosa, anche se per scopi promozionali. Ma veniamo al disco.

Il secondo volume è diverso dal primo, questo è sicuro; il primo era enorme, pieno di rapper e di bombe, il secondo invece una raccolta molto ridotta, condita in alcuni casi da mc e da un utilizzo dell’autotune sicuramente discutibili, ma nel complesso un lavoro piuttosto interessante.

Il dettaglio più importante credo sia l’impegno: Roccia Music 2 non sembra un mixtape, con strofe scritte e registrate in mezzoretta su beat editi. Soprattutto per quanto riguarda Marracash, le liriche sono impegnate e d’impatto e meritano sicuramente un plauso. Lo stesso discorso vale per i beat, prodotti al meglio, belli potenti, da Deleterio (“Amore in polvere” è stupenda, peccato per quei ritornelli, non me ne vogliate..), Shablo, Buildzer, Marz e 2nd Roof.

A distinguersi, come al solito, Co’Sang e Dargen D’Amico, che firmano due tra i pezzi migliori, oltre a Rancore, autore di una delle strofe più fighe di tutto il disco.

Roccia Music 2 è la rappresentazione perfetta di una fetta importante di rap italiano; che piaccia o meno, è quello che molti volevano sentire ed è per giunta musica gratis (il lavoro era scaricabile dal sito di Marracash, iscrivendosi alla Newsletter) di buona qualità. Chi si troverà ad approcciare oggi all’hip hop italiano, farà subito i conti con un movimento molto frastagliato e sicuramente non omogeneo, un movimento che non può prescindere da personaggi come Marra, che ha avuto la possibilità di autoproclamarsi “King Del Rap” e che, per forza di cose, è assieme a qualcun altro il collo di un imbuto molto più vasto, ma completamente privo della visibilità, importantissima, che un lavoro come questo, alla pari di altri come Thori e Rocce ci possono fornire.

Poi oh, non sarà proprio il mio sound preferito, avrò ascoltato giovani rapper più in gamba di alcuni dei presenti, ok, ma credo che una spinta queste 10 tracce se la meritino: in primis per l’idea e per l’impegno e poi perché tutto sommato, ogni tanto è cosa buona tuffarsi in un prodotto come questo.

————————————————————————————————————————————————

Robert Pagano

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button