HipHop skillz

Marracash ft. Attila – Semtex (txt)

Avevo contro ogni pronostico
Ora sotto chi è il prossimo
Ho un flow che scotta più del cucchiaino di un tossico
Commodo come l’imperatore nel gladiatore
C’è una certa pressione nel mio cercapersone
Fatti di rap come fatti di robba
Tutto il resto è riciclato come l’olio da mac donald
Frà porta bottiglie a pioggia
E’ l’età della roccia
Con metà della bocca giù metà della boccia
Ragazze scollate
Poco scolarizzate
Pollame
Freddo polera
Lenti polarizzate e collane
Ho ancora la stessa fame
Come quando ho iniziato
Punto all’attico
Perché stavo al piano rialzato
Ogni anno si abbassa l’asticella
Non riesco a fare il limbo
Con la testa tocco terra
Number one come la discoteca
Marratoneta e mi fai una sega
Ai miei piedi la scena
Ai tuoi piedi De Fonseca

rit
Vorrei vedere le facce
Quando ‘sto suono esploderà
Abbiamo acceso le micce
Ormai ‘sto suono esploderà
Sarà una valle di lacrime
Non lasceremo più niente
Seduti sopra la lapide
Della vostra emittente

Non ho ancora fatto il cash
Non ho a casa la moquette
Piscio nella tua pochette
Sei una squillo come Roxanne (ahhh)
Marra è per un quarto Pelé
Per un quarto Maradona e per metà George Best
(Fraaaaa)
Hai la faccia di chi va in bianco
E ha meno rapporti l’anno della bici nel cambio
Cambio, cambio
Io ho la faccia di chi va in banca
Prima di fare un viaggio e chiede a quanto sta il cambio
Bello il G-Shock
Bella la tee
Belli i jeans [jeans] Grazie baby
Ti lascio il mio blackberry pin
Selvaggio
Marra è Huckleberry Finn
Tu mi vedi e fai il moonwalk come Michael in Billie Jean
So fresh, so clean
Marracachemere
Ti sposta con un dito solo come il touch screen
Alta quota come un g6
Euro tax free
Sbagli con me è come in Colombia se sbagli taxi

rit

(Attila)
La bomba è stata già piazzata
Pronta in ogni città
Sta scadendo il vostro tempo
Già si sente il tic tac
Le vostre paranoie non vi salveranno
Ma questo è il giorno del giudizio
Questo è l’armaggeddon
Attila
Marracash
Yes boy, we are the don
Non competono sul ritmo
Non c’è possibilità
Un altro giro
Un’altra corsa
Un altro nemico che va
We are the numba one
We are the ones

rit

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button