Un volume di ricette e consigli per un uso salutare, ecologico, responsabile e divertente della marijuana curato dalla figlia primogenita del mitico Bob Marley.

La leggenda del reggae è presente in queste pagine con foto d’epoca private e aneddoti familiari raccontati dall’autrice. Inutile nascondere che è la sua figura a dare alla pubblicazione, portata in Italia da Punto d’Incontro editore, quel quid in più capace di incuriosire il lettore al di là di dosi, abbinamenti (molto “Giamaica oriented”, com’è ovvio) e tempi di cottura: «Crescendo, la presenza dell’erba nella mia vita era piuttosto normale. I miei genitori non fumavano per fare i pagliacci, fumavano per entrare in collegamento con il loro sé più profondo e vero. Quando papà fumava, si sedeva e leggeva la Bibbia, scriveva i testi delle canzoni e ogni tanto tirava dal suo spinello. Per i miei genitori, fumare era un rituale sacro e rispettavano il potere dell’erba».

Avvertenza: la cannabis (e questo libro) non dovrebbe essere usata impropriamente, parola di Cedella Marley che da anni, insieme ai suoi fratelli, ha dato vita al marchio di famiglia Marley Natural.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.