Img2Il veterano Marcello Coleman è uscito con un nuovo lavoro completo, dopo dieci anni, anticipato dall’omonimo singolo “Voodoo Vibe”. Impegnato come front man in altri gruppi ha sempre portato in parallelo il suo live show arricchendolo con nuove canzoni su basi inedite o su nuovi riddim. «Voodoo Vibe riassume le mie impressioni, le mie sensazioni sui nostri giorni. Si può definire un lavoro intimo ed emotivo», ha affermato presentando il nuovo disco.

Ha lavorato alla qualità della musica e dei suoi testi ricercando l’ispirazione in ogni composizione come si percepisce in “Acquasanta”, il suo capolavoro, che fa comprendere la vena artistica del cantante reggae ormai veterano. In “Terra Morta” invece, parafrasando Pino Daniele, denuncia: «Forse ‘na vota era ‘e mille culure, ma oggi ‘o fuculare è o ‘scuro’». 
L’album si chiude con “Jah Do” per un totale di 9 tracce che compongo la tracklist dell’album prodotto dallo stesso Marcello con Diego Sorano e Carlo Rossi. 
Presente in Voodoo Vibe anche il figlio Nathan Coleman, cresciuto a suon di good vibes, che suona il basso e lo accompagna sempre più spesso nei live.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.