CannabisVideo

Maratona 4:20: la disobbedienza in diretta sui canali di Dolce Vita

Per festeggiare al meglio il 20 aprile (festa internazionale della marijuana) e lanciare ufficialmente #iocoltivo (la più grande campagna di disobbedienza civile sulla Cannabis mai fatta in Italia), quest’anno abbiamo organizzato la Maratona 4:20: oltre 18mila persone complessive hanno seguito la diretta Instagram trasmessa dalle ore 16.20 a tarda serata.

Il direttore Matteo Gracis ha fatto gli onori di casa intervistando e dando parola ad un universo eterogeneo di ospiti che hanno aderito alla disobbedienza: da personalità come Marco Cappato a politici come Riccardo Magi (+EUROPA), dal comico Pietro Sparacino all’instancabile Marco Perduca (Ass. Luca Coscioni) e poi Antonella Soldo (Meglio Legale), passando per rapper come Ensi e Babaman, influencer come il Pancio, giornalisti della redazione di Dolce Vita e attivisti di Cannabis for Future. E ancora il dottor Fabrizio Cinquini (che la disobbedienza civile la porta avanti già da un po’), l’ormai mitologico breeder Scott Blakey e l’avvocato Giulia Crivellini (anche tesoriera dei Radicali Italian), che ha spiegato come funzionerà l’assistenza legale gratuita che viene garantita a chi partecipa alla disobbedienza (attenendosi alle regole spiegate sul sito www.iocoltivo.eu).

Interventi anche divertenti come quello di Naima (la milf più famosa d’Italia) o di Giuseppe Bertuccio (Progetto Happiness), per non parlare della telefonata in diretta a Carlo Giovanardi, di cui non vi sveliamo nulla.

Infine, spazio anche ad alcuni utenti online che hanno avuto la possibilità di collegarsi per raccontare le loro esperienze cosa ne pensassero dell’iniziativa.

Di seguito il video che riassume la diretta da molti già definita epica, che rimarrà come testimonianza di un 4:20 festeggiato a distanza, ma che speriamo possa incidere sul nostro futuro e sulla nostra libertà di coltivare. Buona visione.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button