HipHop skillz

Lyricalz – Storie Di Fine Secolo (txt)

Rit.:
Sono le nostre storie viste nei nostri posti dette coi nostri mezzi vissute ai nostri tempi Lyrici OK? sono immagini di vita a cavallo fra due secoli.

Trascorrevano i giorni incidevo pezzi su pezzi lasciavo tracce tangibili di sti Lyrici pazzi con degli schizzi di lucidita’ estrema ad ogni problema era una cima insormontabile ma si scalava lava incandescente sulle strade dove vivevo vedevo freddi personaggi senza chiave sfondare le porte sfidare la sorte innamorati della vita si fottevano la morte io e la penna il mio walkman cronisti e spesso protagonisti chiudevo in strofe anche nei momenti piu’ tristi e ne ho viste molte di storie lo sai ero convinto di avere la terra in un palmo ma poi sono uscito l’impatto tremendo e’ stato col mondo ho capito quanto importante fosse girare racconto cio’ che ho visto cio’ che so ipotizzo quello che saro’ vi porto le foto dal mondo da quale provengo F.NO!

Rit.:
Sono le nostre storie viste nei nostri posti dette coi nostri mezzi vissute ai nostri tempi Lyrici OK? sono
immagini di vita a cavallo fra due secoli.

Vuoi sapere il titolo? Storie di fine secolo valanga di strofe scritte ammucchiate sul tavolo Title track zero tempo per fare un break roba che viaggia per lo spazio come Star Treck diario di bordo me ne accorgo se fai il sordo sono d’accordo col sole per questo risorgo il mio nome su la mano chi lo sa Dafetti Rap star vivra’ vedra’ sono le nostre storie dolori e gioie vissute ai nostri giorni fatte di strani contorni tu dormi io in continuo stato di stand by attendo che mi raggiungi magari un giorno ce la fai racconto di storie vissute in prima persona non sopporto chi clona la Brava Gente di Zona potessi rinascere sicuro che lo rifarei ritorno sulla terra ancora Lyrico OK?.

Rit.:
Sono le nostre storie viste nei nostri posti dette coi nostri mezzi vissute ai nostri tempi Lyrici OK? sono
immagini di vita a cavallo fra due secoli.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button