HipHop skillz

Lyricalz – Ritorna (txt)

Si che lo conosco bene forse fin troppo bene lui sta nascosto ma e’ con me riconosco siamo cresciuti insieme lo sento sempre saltuariamente lo detesto lo vedo ancora con la maglia di Michel che ascolta Vasco e piuttosto penso a come sarebbe stato senza lui mio Dio che confusione sdoppiamenti materializzati in specchi io ti parlo tu mi senti avanti dillo se ti secchi ti rifletti in me io mi rifletto in te nel finestrino di sto treno vedo fisso te poi mi distraggo e faccio il figo amico ciao ti lascio in fondo ad un cassetto e nego che sia mio ma fondamentali al nostro fine nel Cuba libre che e’ la vita lui e’ lo zucchero io il lime dolce amaro il gusto dei miei giorni troppo spesso lo ammetto aspetto che ritorni.

Rit.:
E ora lui rimane li ogni volta che vuoi che ritorni lui ritorna tanto va sempre cosi’ non lo ammetti ma sei
li e lo aspetti lui ritorna.

Ritorna se lo si chiama e’ una roba strana roba da brividi sotto il maglione di lana si rintana all’interno del mio Ego lui ed io con lo stesso meccanismo del Lego non rinnego di conoscerlo ma sono io? non sono io? il problema e’ tutto mio non so se c’e’ una risposta e perche’ e’ uguale identica a me e il mio clisce’ piu’ non voglio vederlo piu’ lo vedo meno cerco di incontrarlo piu’ lo rivedo parola mille sbrocchi cazzotti ma ogni colpo e’ nel vuoto in questo gioco ci sguazzo come a nuoto se ritorna me ne fotto altro cazzotto altra ferita che cicatrizza senza cerotto lotto per dimostrargli chi e’ il piu’ spesso ma decide lui se ritornare lo stesso.

Rit.:
E ora lui rimane li ogni volta che vuoi che ritorni lui ritorna tanto va sempre cosi’ non lo ammetti ma sei
li e lo aspetti lui ritorna.

Serate passate io e te a ricordare cio’ che ha fatto di noi due entita’ separate unite da un futuro segnato dal destino dettato da un passato che e’ ancora troppo vicino e se ogni giorno e’ l’episodio di una vita intera cio’ che c’e’ non e’ se non resta cio’ che c’era cio’ che c’era sembra migliore se rifletti per me e’ cosi’ non so per te Dafetti. Si Fe sta roba c’e’ ma chi puo’ vederla se vuoi toccarla non puo’ bastare una sberla una perla preziosa e non posso farne a meno finche’ vivremo sicuro che ci incontreremo sprofondo nella poltrona come in coma faccio le corse per sfuggirgli come Daytona tanto ritorna ma ci ho gia’ fatto il callo per evitarlo ha gia’ studiato come farlo.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button