HipHop skillz

Ludacris – 1.21 Gigawatts: Back to the First Time (mixtape)

Ludacris - 1.21 Gigawatts: Back to the First Time (mixtape)Qualche anno fa, Ludacris ci aveva stupiti, sfornando uno dei dischi più interessanti degli ultimi anni: “Theather Of The Mind”. Quell’album era bellissimo, con delle produzioni curate in alcuni casi addirittura da Dj Premier e mi aveva fatto rivalutare totalmente il lavoro e tutte le precedenti uscite di un’artista che da quel momento in poi ho sempre ritenuto sottovalutato, per via di quei pezzacci south (stilosi eh, ma pezzacci) che lo avevano reso famoso.

Ora, il bipolare Chris Bridges mi è già scivolato un po’ con l’album Battle Of The Sexes e il fatto che se ne esca con un mixtape dal titolo “1.21 Gigawatts: Back to the First Time” mi lascia un pochino perplesso, ma sono convinto che valga la pena dargli un’ascolto.

Chissà che il rapper di Atlanta non sappia sorprenderci di nuovo, tutto questo in attesa di “Ludaversal“, che da quanto si legge su Wikipedia sarà il vero sequel di “Theater Of The Mind”, con collaborazioni di personaggi come i Neptunes, Kanye West e David Guetta.

Per il momento gustiamoci le fatiche di un rapper con tantissimo da dare, ma che rimane a mio avviso sempre molto gustoso, in tutte le sue diverse personalità:

Ludacris – I Do It For Hip Hop ft Jay-Z & Nas

Ludacris – Everybody Drunk

————————————————————————————————————————————————

Robert Pagano

 

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio