Un viaggio breve ma molto intenso, di soli due minuti, attraverso la complessa storia degli Stati Uniti d’America con la cannabis: da strenuo sostenitore della guerra all’erba a paese che ne sta di fatto guidando la sua legalizzazione a livello globale.
Dalla produzione di canapa di George Washington, alla sua messa al bando, all’uso terapeutico con i veterani di guerra, passando per il suo ruolo nei movimenti contro-culturali degli anni ’60 e ’70.

Questo corto del regista Spike Jonze, candidato all’Oscar come miglior regista per il film Essere John Malkovich e vincitore per la miglior sceneggiatura originale con Lei, celebra il ritorno alla normalità in un momento storico in cui molti stati d’America hanno aperto alla legalizzazione e altri seguiranno a breve.

Il filmato è titolato The New Normal ed è stato commissionato dalla catena di dispensari MedMen, presenti a Los Angeles, Las Vegas e New York.

L’abbiamo tradotto e sottotitolato per voi.

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Iscrivetevi al nostro canale YouTube per non perdervi i migliori contenuti video.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.