Doveva svolgersi dal 29 maggio al 14 giugno 2020 nella Fiera di Bergamo, il Festival dei popoli indigeni Spirito del Pianeta. Ma nella stessa location oggi sorge l’ospedale da campo dell’ANA e della Protezione Civile he ha dato un prezioso contributo per il contenimento della pressione sui nosocomi lombardi e per la cura dei tantissimi malati della provincia bergamasca.

Così il programma di concerti, dibattiti e feste a sostegno dei diritti dei popoli indigeni ha rivisto la sua formula e si è spostato sul Lo spirito del pianeta, con due serate virtuali, venerdì 29 e sabato 30 maggio.

Al Festival aderiscono gruppi indigeni da ogni parte del pianeta, e artisti nostrani come Enzo Avitabile, Tony Esposito, Davide Van de Sfroos. Ospiti speciali l’astronauta Luca Parmitano e il Capo Raohni, scapo indios dell’Amazzonia, candidato al Premio Nobel per la Pace per le sue decennali lotte in difesa dell’ambiente e delle tribù amazzoniche.

La diretta sarà disponibile dalle 21 su https://www.lospiritodelpianeta.it/

Dolce Vita è partner dell’iniziativa





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.