Libri e guide

Linton Kwesi Johnson: un libro per conoscere l’inventore della dub poetry

Linton Kwesi Johnson: un libro per conoscere l'inventore della dub poetry

È il secondo libro di una scrittrice genovese su un artista che sembra avere con il nostro paese, e con la Liguria in particolare, un rapporto speciale. Stiamo parlando di Linton Kwesi Johnson, che proprio in Italia ottenne i primi riconoscimenti per le sue poesie grazie all’opera del suo traduttore italiano, Gianni Galli.

LKJ d’altronde è un personaggio rilevante da molti punti di vista: musicale, poetico e politico. La militanza politica e la denuncia sociale dei suoi versi sono sempre presenti e ancora attuali, le sue parole vanno ricordate per ribadire la necessità di svegliare le coscienze e di non fare passi indietro per ciò che riguarda la giustizia sociale. Per questo “Inglan is a bitch” di Mara Surace è l’occasione giusta per approfondire la conoscenza di una delle figure più importanti della musica reggae contemporanea che detiene insieme al poeta giamaicano Oku Onuora il titolo di inventore della Dub Poetry. Sia LKJ che Oku infatti avevano iniziato questo tipo di ricerca senza sapere l’uno dell’altro. La ricerca è quella del Word Sound & Power, una riscoperta del vero potere delle parole, attingendo dal “patois” giamaicano e dal “dread talk’”dei Rasta, radice comune per entrambi nativi della Giamaica.

Linton Kwesi Johnson: un libro per conoscere l'inventore della dub poetryLa lettura del libro è scorrevole e piacevole e la vita del poeta viene raccontata con particolare riferimento agli avvenimenti di quegli anni a Londra e di quando ancora adolescente, unendosi al movimento delle Black Panthers, attraverso la politica, collaborando e diventandone poi il direttore del giornale “Race Today”, LKJ si avvicinerà alla poesia e alla musica. Poesia/musica che userà spesso per denunciare le arroganti politiche sociali del governo di Margaret Thatcher, il razzismo, il fascismo, le brutali repressioni e le discriminazioni della polizia, che colpiscono non soltanto gli immigrati caraibici.

Il libro descrive, con interviste rilasciate dal poeta, l’esordio discografico folgorante di “Dread, Beat and blood”, la collaborazione magica con Dennis Bovell & Dub Band con show e concerti in tutto il mondo, fino agli ultimi lavori, i riconoscimenti e premi internazionali, approfondendo gli album e le poesie/song più conosciute. Non mancano cenni antropologici e background musicale così come l’intervista a Gianni Galli e al dub poet ligure U Carbun.

 

a cura di PAPA PAUL – Rasta snob

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button