img5

Un fiume di libri ha invaso le strade di Melbourne in un’installazione artistica dal titolo Literature vs Traffic. L’iniziativa è avvenuta all’interno della manifestazione Light in Winter e segue un’altra simile realizzata a New York. L’idea di base la illustrano gli stessi realizzatori:
“Il fine di questa installazione? Lo stesso della prima volta che l’abbiamo realizzata: che cioè un fiume di libri straripasse dallo spazio fisico dei pedoni e si diffondesse in quello assegnato alle automobili, rubando un bel pezzo di suolo al traffico della zona, in un gesto simbolico in cui la letteratura si appropria delle strade e si converte in conquistatrice dello spazio pubblico, offrendo ai cittadini un luogo (non così grande come ci sarebbe piaciuto) in cui il traffico si ritira per lasciare spazio al modesto potere della parola scritta.”

img7

In pratica hanno raccolto, grazie all’aiuto dell’Esercito della Salvezza, diecimila libri che le biblioteche pubbliche stavano inviando al macero in quanto obsoleti, li hanno aperti e li hanno illuminati tappezzando così con essi Federation Square. L’installazione è durata un mese, è stata a impatto zero e al termine il fiume debordante di libri è stato guadato dai visitatori che hanno scelto quello che ritenevano più interessante per loro e se lo sono portato a casa.

img8

Le foto mostrano la bellezza dell’evento e ci pongono una domanda: ma è proprio vero che la gente legge di meno? Non sarà, forse, che gli operatori del mondo del libro sono arroccati in posizioni anacronistiche e non sanno più portare il libro e la lettura alle persone?

a cura di Brokerz





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.