I dati pubblicati da Eurostat dicono che l’Europa sta facendo passi avanti nella produzione di energia da fonti rinnovabili, che nel 2018 è arrivata al 18%. Nel 2017 la percentuale era del 17.5 mentre nel 2004 solo dell’8.5. Dodici stati membri hanno raggiunto una quota pari o superiore al loro obiettivo per il 2020; ci sono Paesi messi peggio, come Malta (10%), e altri come la Norvegia che producono il 67,5% di energia da fonti rinnovabili. L’Italia invece ne produce il 17,8%.

L’aumento della quota di energia ricavata da fonti rinnovabili è essenziale per raggiungere gli obiettivi dell’UE in materia di clima ed energia. L’obiettivo è raggiungere il 20% entro il 2020 e almeno il 32% entro il 2030.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.