La Lemon Garlic OG è una meravigliosa varietà di cannabis a dominanza indica dal sapore intenso che dovrebbe avere un posto nei giardini dei grower amanti delle varietà più esotiche.
Frutto di un’attenta selezione di True OG durata più di 6 generazioni, questa varietà è una buona produttrice di cime super resinose.

La Lemon Garlic OG è, oltretutto, una pianta molto vigorosa e con una crescita vegetativa molto rapida. Le foglie sono ben separate tra loro e, presentandosi a forma di ventaglio, permettono una buona penetrazione della luce. La Lemon Garic OG è una pianta che non ha bisogno di grosse fertilizzazioni. Per mantenere l’equilibrio nutrizionale della pianta è consigliata una leggera approvazione di Nitrogeno.

Attenzione se si coltiva in indoor perché la Lemon Garlic OG tende a raddoppiare le sue dimensioni durante il periodo di fioritura. Una caratteristica straordinaria di questa varietà di canapa femminizzata è la produzione di cime grandi quanto una pallina da golf, così ricche di resina che sembrano glassate. Di fatto, la Lemon Garlic OG si distingue dalle altre, oltre che per il suo caratteristico sapore, anche per l’enorme quantità di resina dei suoi fiori.

Coltivata in esteriore, raccomandiamo l’utilizzo di strutture di acciaio resistente e il supporto di una rete secondaria che possa servire a sorreggere le cime apicali nelle ultime fasi di crescita.
Se dispone di spazio, la Lemon Garlic OG arriva a superare i 4m d’altezza.

Però a parte il suo vigore e la sua capacità produttiva, se c’è qualcosa che contraddistingue questa varietà californiana è il suo sapore particolare e diverso da qualsiasi cosa provata finora.

Le forti note agrumate che le danno il nome, sono accompagnate da un aroma di aglio dominante, seguito da un odore di pino silvestre. Anche il suo effetto non è da meno. La Lemon Garlic OG regala un potente effetto cerebrale che dura ore al quale segue un profondo relax fisico che rende incapaci di alzarsi dal sofà. La Lemon Garlic OG è ideale per concludere la giornata, anche se il suo effetto può risultare troppo cerebrale per potere essere usato contro l’insonnia.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.