Esthela DamiànAlcuni deputati della sinistra messicana hanno proposto di depenalizzare in alcuni casi il consumo di marijuana e consentirne la vendita in negozi specifici. L’iniziativa è stata presentata nell’Assemblea Legislativa del Distretto Federale (ALDF), in contemporanea ad un progetto dell’organo legislativo locale che sollecita il Congresso nazionale a modificare le leggi federali in materia di droga.

“Non pretendiamo che sia legalizzata la marijuana”, ha spiegato alla stampa la deputata Esthela Damiàn (nella foto) del Partito de la Rivolucion Democratica (PRD). Nel progetto si chiede da una parte che sia consentito l’uso terapeutico della marijuana, dall’altra che il Congresso federale regolamenti la coltivazione dell’erba per facilitarne la vendita in luoghi specifici, nonché che si aumenti da 5 a 30 grammi la quantità che il consumatore possa detenere per il proprio uso. La proposta dovrebbe essere discussa già questo mese dalla commissione competente.

fonte: Notiziario Aduc





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.