marijuana spaccioCi è voluta un’indagine della televisione svizzera per sapere cosa contiene l’erba che ogni giorno sbarca sulle coste della Puglia dell’Albania: cioè lacca, lana di vetro e piombo. Sostanze che vengono aggiunte per aumentare il peso dell’erba e quindi il suo valore sul mercato dello spaccio illegale. A portare alla luce la tematica un servizio della tv elvetica in lingua italiana Teleticino, che attraverso anche alcune interviste a consumatori anonimi che testimoniano nausea, dolori e difficoltà respiratorie sopraggiunti dopo aver fumato, parla di erba che viene “coltivata con pesticidi, poi imbevuta in acetato di piombo per aumentarne il peso, coperta di lana di vetro per simulare la cristallizzazione del fiore ed infine spruzzata con la lacca per tenere insieme il tutto”.

IL PROIBIZIONISMO NUOCE ALLA SALUTE. Sostanze pericolosissime per la salute (il piombo in particolare secondo la ricerca medica è in grado di provocare demenza oltre che tumori) che ogni fumatore rischia di inalare. Anche perché è bene ricordare che proprio dall’Albania giunge la maggior parte dell’erba che viene spacciata in Italia. A sostegno della tesi espressa da Teleticino non vi sono indagini di laboratorio, ma non ci sarebbe certo da stupirsi se fosse tutto vero. Specie in un momento in cui la repressione della polizia alle coltivazioni di cannabis in Albania ha assunto i contorni di una vera e propria guerra, non è difficile immaginare che i narcotrafficanti abbiano aumentato la concentrazione di sostanze da taglio capaci di aumentare il peso dell’erba per rientrare così dei mancati guadagni dovuti alla confisca di molte coltivazioni.

IN ITALIA NON ESISTONO CONTROLLI.
Un’ulteriore prova di come il proibizionismo della cannabis sia nocivo anche per la salute pubblica, vietando l’autocoltivazione di cannabis ed imponendo ai consumatori di rivolgersi al mercato illegale. Ed anche una prova della mancanza di controlli seri in Italia, dove ogni giorno vengono dilapidate risorse pubbliche per reprimere consumatori e piccoli coltivatori di cannabis, ma non vengono effettuati controlli sulle tipologie di cannabis rintracciabili sul mercato dello spaccio né vengono attuati programmi per informare sui rischi reali dell’assunzione di queste tipologie di droghe leggere, che evidentemente, più che sulle inesistenti percentuali di Thc al 60% vaneggiate da Giovanardi, si ritrovano nelle sostanze da taglio che le mafie utilizzano per aumentare i guadagni.

63 Comments

  1. Enzo.. Non l'argomento trattato non è il fumo fa male, quindi abbiate rispetto per chi non fuma, qui si parla di marijuana e della sua effettiva genuinità quando viene "spacciata"

  2. Federico Mingio says:

    unica soluzione uscire dall'italia se uno vuole coltivare le propie passioni, poi dopo i vari articoli delle lobby farmaceutiche che anno gia preso possesso dei vari brevetti per produrre cannabis in italia , dimentichiamoci propio l'autocoltivo ..

  3. Vincenzo Grilli says:

    Mi ha contatto quel WALTER MAMMOLITTI per offendermi e dirmi che sono un cretino e altre cazzate, poi mi ha anche bloccato perchè non sapeva più come fare.
    Siccome il soggetto vantava una legge sconosciuta a tutti compreso il parlamento e son solo 13 giorni che lo si prende per il culo…
    Gli ho ricordato che, se questa legge esiste, la dovrebbe solo comunicare a tutti noi, copia e incolla.. che cazzo ci vuole?
    Ovviamente povero, siccome era in torto marcio non ha saputo fare altro che sbraitare..
    Siccome non può più leggermi, chiedetegli voi questa famosa legge di cui parla.
    P.s. ho fatto lo screenshot della conversazione e penso abbia 12 anni… altrimenti è minorato mentale.

  4. पॉल पार्वती says:

    Ma il dolcevita che cade su sti servizi propagandistici creati ad'hoc dalla nostra polizia cantonale è il colmo…. ahahah

    Io sono ticinese….mai vista erba al piombo, quella definita al piombo è la classica mattonella semi e rami pressata che arriva si da quelle zone, la cui errata concia ha fatto si che si sviluppasse un po' di "odore di piscio di gatto" ok, ma non di sicuro al piombo e lacca ..e tra l'altro, avete almeno idea di cosa sia l'acetato o meglio diacetato di piombo? ( http://it.wikipedia.org/wiki/Diacetato_di_piombo)

  5. Gian Luca Tirini says:

    Aboliamo pure Giovanardi.

  6. Gian Luca Tirini says:

    Testone di Geova è il top.:D .

  7. Nico Mavalà says:

    è stata abolita soltanto la fini-giovanardi per ritornare alla precedente meno repressiva.. la quale stabilisce che i fessi come te finiscono comunque in galera se colti in fallo.. e tu, con 5 piantine, il fallo delle forze dell'ordine l'hai più vicino di quello che pensi.. suerte!!!

  8. Questo xke fanno ji affari coi bastardi albanesi x fortuna sti problemi a palermo nn li abbiamo, ma lo stato deve prendersi la sua responsabilita legalizzala

  9. Claudia Sales says:

    Ecco l'erba ogm !

  10. legalizzate infami voi e la vostra lacca ahahahahahahha

  11. Luca Maurizi, l'ammoniaca è il risultato della decomposizione delle cime.

Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy