img3

Il mondo della stampa 3D è sicuramente una delle cose più eccitanti capitate nel mondo della tecnologia negli ultimi anni. Oltre al cambiamento radicale nei mezzi di produzione, a trarne vantaggio ci sono soprattutto persone che soffrono di alcuni tipi di disabilità come malformazioni e arti amputati. Queste problematiche rappresentavano fino a ieri delle grosse limitazioni nella libertà di movimento individuale. Le protesi tradizionali inoltre, oltre a essere molto costose, sono spesso scomode.

Specialmente per quanto riguarda i bambini, la situazione era molto infelice poiché la crescita impone di cambiare spesso misura della protesi. Anche grazie ad associazioni come e-Nable (http://enablingthefuture.org), un network di volontari che sta crescendo sempre di più, questa realtà è cambiata in maniera spontanea e inaspettata. Le protesi stampate in 3D sono oggi molto più economiche e colorate e il fatto che non siano prodotte in serie permette una personalizzazione più ampia che può più facilmente venire incontro alle esigenze specifiche (anche a quelle dei nostri amici animali).

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.