earthship3jpg-a791b78baf3b71aa

Fin dagli anni 70 l’architetto statunitense Michael Reynolds si occupa della realizzazione di abitazioni ecosostenibili servendosi principalmente di materiali di riciclo, soprattutto pneumatici.

Nascono così le famose Earthship, case energeticamente indipendenti a ridotto impatto ambientale, sicure e confortevoli al pari di quelle normali.

La speciale tecnica di costruzione prevede l’utilizzo di materie prime completamente naturali come la terra, che viene impiegata per riempire i vecchi pneumatici e sfruttata per le sue proprietà isolanti.

Reynolds si serve inoltre di paglia, sabbia e legno, ma anche di bottiglie in vetro e lattine, dando vita a strutture abitative innovative ed economiche che oltretutto favoriscono il riciclo responsabile di rifiuti potenzialmente molto inquinanti.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.