Le varietà autofiorenti presentano numerosi vantaggi per i coltivatori outdoor: sono veloci, si adattano a qualsiasi terreno e permettono di coltivare persino nei climi più freddi dove le estati sono molto brevi. Inoltre a causa della loro eredità Ruderalis: non sono soggette al fotoperiodo, non sono particolarmente impegnative, e raramente risentono di problemi di piaghe e di malattie grazie alla loro velocissima crescita.

Ma scegliere quella che si adatta ai propri gusti e necessità è quanto mai importante. Ecco le nostre raccomandazioni per la stagione outdoor di 2019.


SOUR DIESEL AUTO

Ideale per… chi ama le varietà di Sativa e per chi abita in un clima umido. Con questa versione autofiorente di uno degli ibridi più apprezzati della costa ovest, abbiamo la varietà ideale per i coltivatori novelli che non vogliono rinunciare alla qualità. Una pianta dall’aspetto tipico di una Sativa, con ampi internodi e struttura areata, che farà la gioia di chi vive in regioni umide. Sour Diesel Auto sviluppa cime a forma di coda di volpe con un delizioso aroma di Diesel, di agrumi, di petrolio e di legno. Da buona Sativa, Sour Diesel Auto fornisce una sensazione tonificante e cerebrale, ideale per dare libero sfogo alla creatività più psichedelica. Questo vigoroso gioiello ad elevato contenuto di THC (17%) mostrerà il meglio di sé con una dose supplementare di fertilizzanti e con annaffiature frequenti ma moderate. In soli 75 giorni dalla germinazione, questa meraviglia ci regalerà raccolti top-quality con germogli più densi del solito per una Sativa.

 

OG Kush Auto

Ideale per… coltivatori un po’ limitati quanto allo spazio o che cercano discrezione, e per chi soffre di insonnia. La versione autofiorente della varietà più misteriosa e popolare degli Stati Uniti mantiene il sapore del suo predecessore intatto. Quell’aroma di petrolio e di agrumi con alcuni tocchi piccanti che fa impazzire coloro che pensano di aver provato davvero tutto. Si tratta di una pianta dall’aspetto indico, ossia compatta e con una distanza internodale abbastanza ridotta, che è ideale per l’agricoltore urbano con problemi di spazio o con vicini impiccioni e che vuole raccogliere molteplici germogli densi e resinosi in meno di 75 giorni. Grazie alla sua predominanza Indica, lo sballo è potente, fisico e duraturo, con alcuni momenti di lucidità cerebrale che lo rendono molto interessante. All’aperto OG Kush Auto cresce forte e vigorosa in un batter d’occhio, il che vuol dire che non è tanto incline alla muffa quanto le varietà di Indica non autofiorenti. Ciononostante, consigliamo di utilizzare un substrato ben areato e una fertilizzazione standard.


Blue Dream Auto

Ideale per… i grower che non hanno avuto l’opportunità di coltivare la versione femminizzata perché il clima della loro regione si rivela piuttosto freddo. Blue Dream Auto è una varietà che qualsiasi amante della cannabis dovrebbe coltivare almeno una volta nella vita. Perché è un must-have? Innanzitutto, Blue Dream Auto è una pianta bellissima. Le tonalità porpora e viola che coprono il suo corpo sono una vera e propria meraviglia. La verità è che questa bellezza è nata per brillare, sia per la sua incredibile resa di germogli, che per la sua distanza internodale veramente ampia e per il suo straordinario aroma, ma non solo. Anche per il suo squisito sapore con note di agrumi, di cedro, di frutta dolce e di Haze che ha conquistato il palato di moltissimi statunitensi. Ma ciò che veramente la rende così speciale è il suo effetto: uno sballo cerebrale che, piuttosto che farti sentire paranoico, ti aiuta a socializzare. Una sensazione di stimolazione molto piacevole che farà ballare i tuoi sensi. Blue Dream Auto è felice all’aperto, basta che il clima sia temperato e i fertilizzanti siano in abbondanza. Perché questo gioiello ci mostri il meglio di sé, consigliamo di utilizzare un substrato ben areato e una fertilizzazione standard.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.