Travelcuriosity

Le 10 Spiagge più strane del mondo


Ecco l’ultima classifica pubblicata da Trip Advisor. Questa volta, in vista dell’estate 2012 e dell’inizio delle vacanze al mare, il sito ha pubblicato i pareri dei viaggiatori riguardo le spiagge più strane del mondo. La ricerca riguarda qualsiasi angolo del globo e le destinazioni sono state segnalate, in qualche caso, per la loro bellezza e, talvolta, per la particolarità del loro contesto.

1. Maho Bay, St. Maarten/St. Martin
E’ vicinissima all’aeroporto. Si vedono arrivare tutti gli aerei nella fase dell’atterraggio, “praticamente sulla propria testa e a pochissima distanza”, scrive un viaggiatore. “Adrenalina al 100%”, scrive un altro, che però annota anche che la sabbia è bianchissima e il mare di un bel turchese.

img4

2. Glass Beach, Fort Bragg, California
Qui la spiaggia californiana sembra finta, tutta fatta “di vetri luccicanti e conchiglie colorate”. E c’è anche chi segnala la presenza di pinguini.

2

3. Punaluu Beach, Hawaii
Non potevano mancare le Hawaii, questa spiaggia di sabbia scurissima, praticamente nera, proviene dai depositi di lava vulcanica. In compenso l’acqua è purissima, cristallina.

img6

4. Mineral Beach, Mar Morto, Israele
Qui si galleggia sulle acque grazie alla grande presenza di minerali. Chi ha fatto il bagno qui, ne parla come di un’esperienza unica ed entusiasmante.

img7

5. Hyams Beach, Nuovo Galles del Sud, Australia
Dicono sia questa la spiaggia più bianca del mondo. Non è affollata e le acque sono azzurrissime. Uno spettacolo per i nostri occhi!

img8

6. Boulders Beach, Città del Capo, Sud Africa
Qui sarete in compagnia di un’intera colonia di pinguini. Anche qui il paesaggio vi rimarrà impresso, complici la bellezza della spiaggia e del mare.

capo-bs

7. Hot Water Beach, Isola del Nord, Nuova Zelanda


Qui l’acqua del mare è calda, grazie alla presenza di sorgenti termali sotterranee. Provate a scavare nella sabbia e si riempirà magicamente di acqua tiepida!

Hot water beach

8. Pfeiffer Big State Beach, Big Sur, California
Altra spiaggia californiana, segnalata, questa volta, per le sue sfumature purpuree tendenti al viola, che variano a seconda delle ore della giornata e dei cambiamenti climatici. “Incredibile!” sintetizza qualcuno mentre altri dicono di aver pensato che la sabbia ha lo stesso colore dei fiori di lavanda.

img11

9. Palawan Beach, Singapore
In questo caso ci troviamo di fronte ad una spiaggia artificiale creata con sabbia importata. “Chi se ne frega, però!” commenta un viaggiatore. La spiaggia, circondata da palme, è comunque incantevole e adattissima alle vacanze con la famiglia.

img12

10. Pink Sand Beach, Harbour Island, Bahamas
Ed infine il fascino di questa meraviglia di spiaggia su cui si armonizzano il turchese del mare e il rosa della spiaggia.

img13





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Cerca anche
Close
Back to top button

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.