img1 1
La pratica della coltivazione della vite ad alberello sull’isola di Pantelleria è un vero gioiello nel panorama agro-alimentare italiano, non solo a livello enologico: si tratta di uno dei contesti agricoli più suggestivi al mondo, basato sulla creazione di buche profonde circa 20cm dove la pianta prende la forma di piccoli alberelli, per carpire le scarse risorse idriche e ripararsi dal clima sfavorevole; tale pratica secolare ha plasmato il paesaggio dell’isola, al punto da essere inserita nel patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. La faticosa coltivazione (cura costante, pazienza, fatica fisica) rappresenta il collante di una comunità con le sue tradizioni secolari.

I vini prodotti in questa piccola isola sono unici per le particolari condizioni pedoclimatiche: le temperature elevate permettono un appassimento naturale delle uve che determina un’altissima concentrazione di zuccheri e di profumi nel mosto. Ecco quindi nascere i famosi moscati di Pantelleria, tra i quali abbiamo scelto il Lago di Venere, poetico nel nome e alla degustazione.

Il vino è dolce, con un netto residuo zuccherino, ma non stucchevole. Intenso e deciso, con una decisa sensazione pseudocalorica dovuta a un’alcoolicità elevata; ma nonostante questi caratteri riesce a sprigionare un ampio bouquet di profumi: dal miele alla mandorla tostata, dall’albicocca al caramello. Difficile immaginare un fine pasto migliore. In abbinamento a pasticceria fine e secca, dolci di pasta di mandorla e naturalmente cassate e cassatine siciliane. Ma seduti nel patio di un dammuso a respirare l’aria fresca del tramonto non dovete perdere l’occasione di assaporarlo da solo, come splendido vino da meditazione!

 





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.