img1

Prendiamoci un minuto per capire perché abbiamo bisogno di un’acqua di qualità per annaffiare. Se coltivazione idroponica significa coltivazione di piante con soluzioni nutritive in acqua e senza fertilizzanti, allora ha senso che l’acqua che utilizzi sia della migliore qualità. Se ci pensi bene, acqua di qualità e buoni fertilizzanti sono i componenti fondamentali per delle piante, fiori e verdure più sane. Questa è la ragione per cui se l’acqua che usi non è pulita, non lo sarà neanche ciò che stai coltivando. L’acqua che dai alle piante dovrebbe essere la migliore che “riesci a fare”.

Diciamo che “riesci a fare” perché tu puoi controllare la quantità di agenti contaminanti nella tua acqua, senza doverti preoccupare degli elementi chimici contenuti nell’acqua del rubinetto. Misuriamo la quantità di EC. Quando usiamo l’acqua del rubinetto, dobbiamo misurare l’EC che contiene prima di aggiungervi i nutrienti. Per esempio, se abbiamo dell’acqua con 500 µS, dobbiamo ridurre della stessa quantità i nutrienti che diamo alle piante, per evitarne un eccesso. Se ci pensi, questo è un problema, poiché le tue piante stanno assorbendo una minor quantità di nutrienti a causa dei “nemici” che si trovano in TUTTE le acque municipali.

Il CLORO è il principale nemico che ritroviamo in TUTTE le acque municipali. Di solito, i Comuni lo aggiungono all’acqua per uccidere i batteri vivi e somministrare un’acqua sicura per l’uso domestico. Sfortunatamente questa sostanza aggredisce anche le nostre piante e coltivazioni. Questa è la ragione per cui le piante come le alghe non crescono in piscine e jacuzzi, dove l’acqua contiene elevate quantità di cloro. Usiamo l’acqua del rubinetto per cose cosi quotidiane come lavare la frutta e la verdura prima di mangiarle. In pochi secondi queste assorbono il cloro contenuto nell’acqua, di modo che la nostra frutta e verdura, così come le radici delle nostre piante quando le annaffiamo con l’acqua del rubinetto, vengono “inquinate” da quel componente chimico chiamato CLORO.

Il CALCARE e il MAGNESIO sono gli altri due principali nemici dell’acqua. Nonostante siano dei nutrienti importanti per le piante, questi si trovano nell’acqua in forma di piccoli blocchi che si incrostano nelle radici ed impediscono che altri nutrienti e fertilizzanti che diamo alle piante abbiano il 100% di efficacia. Ci possono essere poi altri contaminanti come cadmio, arsenico, boro, manganese, solfati e ferro presenti nell’acqua a livelli tossici non solo per il corpo umano, ma anche per tutti i tipi di piante e coltivazioni. Tutti questi sali si trovano sciolti nell’acqua che riceviamo, e soltanto noi possiamo eliminarli, visto che nessun altro si preoccuperà dei risultati delle nostre coltivazioni.

I principali fabbricanti di nutrienti raccomandano di utilizzare un’acqua con un EC molto basso come buona base per una corretta quantità e soluzione di nutrienti e fertilizzanti. Senza questa qualità dell’acqua, diventa molto più difficile regolare la formula della quantità di prodotti da somministrare alle nostre piante per ottenere risultati eccellenti.

Quale è la SOLUZIONE?
La linea di prodotti Growmax Water è disegnata per tutti quei coltivatori che desiderano i migliori risultati per le proprie coltivazioni. La gamma di sistemi di filtrazione GrowMax Water parte dai 240 litri all’ora, per le piante in casa, i fiori ed altre applicazioni da interno o da esterno, fino ai 2000 litri all’ora disegnati per grandi giardini, vivai ed altri usi commerciali.

Tutti i sistemi GrowMax Water utilizzano il filtro ecologico di carbone di cocco ECO-FRIENDLY, che ha una superiore capacità di assorbimento. Eliminano il 99% del cloro, erbicidi, pesticidi ed inquinanti organici volatili. I sistemi di osmosi inversa GrowMax Water sono ad oggi i migliori disponibili per l’industria della coltivazione ed il giardinaggio.

Queste unità producono dai 500 fino ai 3000 litri di acqua pura al giorno, ed includono caratteristiche come i manometri di pressione, i riduttori di flusso e le valvole di chiusura automatiche, che assicurano che il tuo sistema manterrà un ottimo rendimento ed un servizio affidabile per molti anni. Eliminano fino ad un 99% dei sali, metalli pesanti, cloro, erbicidi e pesticidi, inquinanti organici volatili, nitrati e nitriti.

La gamma di prodotti Grow Max Water offre anche ulteriori accessori come Lampade Ultraviolette che uccidono il 99,99% dei batteri e virus, garantendo la migliore acqua. Possono essere installati sia all’interno che all’esterno, i sistemi GrowMax Water utilizzano raccordi di connessione rapida per le tuberie, e connessioni dirette al tubo da giardino, per i filtri di maggior portata d’acqua.

Esteban Pla
Esperto in trattamento dell’acqua





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.