High times

La proposta dalla Svizzera: legalizziamo la cannabis per pagare le pensioni

La proposta dalla Svizzera: legalizziamo la cannabis per pagare le pensioniParte del bisogno di rimpinguare le casse dell’ASV, l’ente che in Svizzera si occupa dell’erogazione delle pensioni, la proposta dei Verdi liberali di legalizzare la cannabis.

La questione è semplice secondo il vice presidente dei Verdi Pascal Vuichard: regolamentare il giro d’affari della marijuana (che si aggira intono ai 600 milioni di franchi) e tassarla del 25% vorrebbe dire incassare 150 milioni di franchi all’anno, sistemando il problema pensioni fino al 2030. Senza contare il risparmio di procedure giudiziarie inerenti a casi di spaccio e consumo di cannabis che ad oggi ammontano a 300 milioni di franchi all’anno.

Mentre gli scettici ribattono che è eticamente sbagliato liberalizzare una sostanza col solo scopo di rimpinguare le casse, l’unica altra proposta che arriva del partito di destra è quella di aumentare l’età pensionabile a 67 anni per tutti.

Tra poche settimane gli elettori svizzeri saranno chiamati a dire la loro sui meccanismi che regolano il sistema previdenziale e chissà se alla luce delle esigenze attuali ci sarà un cambiamento di rotta rispetto al referendum del 2008 che vide negata la possibilità di legalizzare la cannabis in Svizzera.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button