HipHop skillz

La Pina ft. Esa – Warriors Don't Cry (txt)

Even if you’re in or out now you know what’s sure all about B-boy be strong tell yourself you’re not doing wrong.

Strane migrazioni sciolti i branchi guerrieri spenti hanno visto troppe cose c’hanno gli occhi stanchi non so chi sono so cosa non vogliono essere roba che non impressiona neanche le pellicole indelebile, come ustrioni sui neuroni dentro le molecole troppe perdite solitudini insospettabili, insostenibili insoddisfatta senza alibi validi muoviti dentro l’ottica della musica per l’ennesima rivincita in gravi stati di decompressione pochi gradi per l’ebollizione fasi di contemplazione e draghi siamo maghi nell’uscirne fuori siamo bravi a vincere a spingere, non ce n’è combattere Even if….

Once you’re in you gotta take it make your mind up son and face it, because warriors don’t cry.

Chi crede chiede chi, non ha fede supplica solo dio giudica chi ha detto cosa e come sia l’opinione pubblica, applica quello che hai nel cuore e dubita di chi ti da per buona l’occasione unica non serve voce e ragione se chi ti ascolta è un coglione lo vuoi un consiglio guerriero? Evita! conserva i colpi più seri per veri avversari il resto è un gioco, è uno zoo safari mastica il nemico e assimila l’invidia rende cieco chi suca guardati dietro la nuca se cedono il passo rifiuta sbaglio? ma fidarsi è bene e non fidarsi è sempre troppo meglio Even if…

Bad boys, fuori dai guai! boogie-boys, siamo solo noi breakdancers, sfide vinte, vite perse personalità convinte, fuori dalle convenzioni traggo linfa da infrazioni di regole che vedo come invenzioni infezioni di infelici, illeciti deliri da due lire ed inferni in cui interferire quando hai le carte sei importante sapere di essere di conforto è confortante casi estremi come conforti vuoi che ti porti degli altri esempi? Watch out! state attenti!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button